IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...

AKKURA Cosmotropico

Belle melodie aperte, arrangiamenti efficaci e un suono... colorato. "Cosmotropico" è un album particolare, sia dal punto di vista lirico, sia dal punto di vista sonoro. A renderlo particolare è il giusto mix di elementi diversi: rock, pop, world music, ritmiche africane, Mediterraneo, ma anche tanta Italia, perché gli Akkura cantano in italiano (è un italiano sbarazzino) e del nostro Paese portano dentro quella sensibilità impareggiabile nel trattare la melodia. "Cosmotropico" è un album che si fa volere bene al primo ascolto, che ha ben chiara la sua strada e la percorre senza esitazioni. Un difetto? Forse manca il singolo capace di fare…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

AKKURA cosmotropico

Belle melodie aperte, arrangiamenti efficaci e un suono… colorato. “Cosmotropico” è un album particolare, sia dal punto di vista lirico, sia dal punto di vista sonoro. A renderlo particolare è il giusto mix di elementi diversi: rock, pop, world music, ritmiche africane, Mediterraneo, ma anche tanta Italia, perché gli Akkura cantano in italiano (è un italiano sbarazzino) e del nostro Paese portano dentro quella sensibilità impareggiabile nel trattare la melodia. “Cosmotropico” è un album che si fa volere bene al primo ascolto, che ha ben chiara la sua strada e la percorre senza esitazioni. Un difetto? Forse manca il singolo capace di fare da “asso piglia tutto” e di proiettare la band oltre i confini della scena indipendente, però la qualità media della scaletta è ampiamente sopra la sufficienza. Il brano migliore? “Io, Nico ed Emily”: ha qualcosa di ipnotico.

Tag