IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Electro > BOL&SNAH

BOL&SNAH So? Now?

“So? Now?” è il primo album di Bol&Snah, side project di “Snah” Hans Magnus Ryan, fondatore e chitarrista dei Motorpsycho, insieme al trio Bol, per l’etichetta Gigafon Records. Il disco prende come pretesto il rock per allargare rapidamente gli orizzonti e toccare lidi diversi: all'interno è facile infatti trovare prog, un filino di pop, psichedelia, sperimentazione, elettronica. Insomma, non è un lavoro facile da classificare, più facile sondarlo usando le emozioni che provoca, e sotto questo punto di vista "So? Now?" è un disco generoso di atmosfere epiche in grado di coinvolgere l'ascoltatore. L'iniziale "The Sidewalks" è un ottimo…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

bolsnah sonow

So? Now?” è il primo album di Bol&Snah, side project di “Snah” Hans Magnus Ryan, fondatore e chitarrista dei Motorpsycho, insieme al trio Bol, per l’etichetta Gigafon Records. Il disco prende come pretesto il rock per allargare rapidamente gli orizzonti e toccare lidi diversi: all’interno è facile infatti trovare prog, un filino di pop, psichedelia, sperimentazione, elettronica. Insomma, non è un lavoro facile da classificare, più facile sondarlo usando le emozioni che provoca, e sotto questo punto di vista “So? Now?” è un disco generoso di atmosfere epiche in grado di coinvolgere l’ascoltatore. L’iniziale “The Sidewalks” è un ottimo biglietto da visita, ma tutta la scaletta riesce a mantenersi su livelli di rendimento medio-alti, con delle parti di chitarra deliziose. Qua e là la mente corre persino ai Portishead, anche se il registro stilistico è parecchio diverso, ma la voce di Tone Åse ha qualcosa che rimanda a Beth Gibbons (e persino a Tori Amos) in alcuni passaggi. Insomma, un album che ha parecchio da dire. E pazienza se in un negozio di dischi fatichereste a trovargli il reparto adatto…

Tag