IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...

CADORI Non puoi prendertela con la notte

Vorremmo raccontarvi le bellezze dentro il nuovo disco di Cadori, però non vorremmo neppure caricare di troppe aspettative il primo ascolto. Perché lo stile di Giacomo Giunchedi ha bisogno di tempo per essere compreso e metabolizzato. La cosa più facile, dunque, è chiedervi di avere fiducia: il primo contatto vi lascerà un po' così, magari un filino delusi o annoiati, ma con il passare degli ascolti tutto sarà più chiaro. Insomma, siamo a chiedervi un atto di fiducia, perché ci rendiamo conto che la voce di Cadori non è immediata. "Non puoi prendertela con la notte" è un disco…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

cadori non puoi prendertela la notte

Vorremmo raccontarvi le bellezze dentro il nuovo disco di Cadori, però non vorremmo neppure caricare di troppe aspettative il primo ascolto. Perché lo stile di Giacomo Giunchedi ha bisogno di tempo per essere compreso e metabolizzato. La cosa più facile, dunque, è chiedervi di avere fiducia: il primo contatto vi lascerà un po’ così, magari un filino delusi o annoiati, ma con il passare degli ascolti tutto sarà più chiaro. Insomma, siamo a chiedervi un atto di fiducia, perché ci rendiamo conto che la voce di Cadori non è immediata.

Non puoi prendertela con la notte” è un disco di pop indipendente con una vena cantautorale marcata, una dose di elettronica e uno stile che, in Italia, è piuttosto originale. Cadori nasconde la sua voce sino a renderla un sussurro, qualcosa che potrebbe anche essere una lingua diversa dall’italiano. Le costruzioni sonore sono ricche di intuizioni e linee melodiche affascinanti.

In scaletta 11 pezzi per 50 minuti di musica. La prima parte è esaltante, nel finale il disco perde qualcosina restando però abbondantemente sopra la sufficienza. “KFM” è il nostro brano preferito; come primo singolo è stato invece scelto “Benzina”, un’opzione che noi avremmo scartato privilegiando altri episodi più rappresentativi, anche se il video realizzato è molto bello. In conclusione: un album maturo, che si prende dei rischi e che non ha grossi punti di riferimento in Italia. Cadori ha numeri da campione.

Tag