IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d'autore > CASE DI VETRO

CASE DI VETRO Bon Voyage

Alfonso Fanella è il cantante dei genovesi Case di Vetro, ed ha una voce particolare, quel tipo di voce che o ti piace subito, oppure trovi insopportabile. Ecco, diciamo che a noi non piace. Ma in generale è "Bon Voyage" a non piacerci. E i motivi sono presto detti: propone un cantautorato con accenti pop e schitarrate shoegaze che non impressiona granché, inoltre l'immaginario lirico pesca da una quotidianità piuttosto anonima. Parte musicale e testi viaggiano su binari che tendono ad allontanarsi invece che completarsi e fondersi. Si salvano alcune linee melodiche e poco altro. L'album dura appena 25 minuti,…

Score

QUALITA' - 49%

49%

49

case vetro bon voyage

Alfonso Fanella è il cantante dei genovesi Case di Vetro, ed ha una voce particolare, quel tipo di voce che o ti piace subito, oppure trovi insopportabile. Ecco, diciamo che a noi non piace. Ma in generale è “Bon Voyage” a non piacerci. E i motivi sono presto detti: propone un cantautorato con accenti pop e schitarrate shoegaze che non impressiona granché, inoltre l’immaginario lirico pesca da una quotidianità piuttosto anonima. Parte musicale e testi viaggiano su binari che tendono ad allontanarsi invece che completarsi e fondersi. Si salvano alcune linee melodiche e poco altro. L’album dura appena 25 minuti, ma si fa una gran fatica ad arrivare sino in fondo. Insomma, un pop da sbadigli.

Tag