IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Italiano > DISSIDIO

DISSIDIO Thisorientamento

DISSIDIO_thisorientamento

La copertina di “Thisorientamento” (Overdub Recordings), debut album dei Dissidio, è davvero molto carina. Cos’altro c’è di carino – o meglio, di convincente – in questo compact? Non molto. Perché il disco punta tutto su un isterismo narrativo che all’inizio incuriosisce ma che sulla lunga distanza perde colpi, risultando a tratti un esercizio di stile senza sbocchi. Musicalmente i Dissidio si muovono attorno alle coordinate del rock, con chitarre che puntellano pesantemente i bordi e atmosfere introverse. Le liriche, pervase da una forte componente teatrale, provano a innescare un dialogo quasi visionario con l’ascoltatore ma il risultato è positivo soltanto a fasi alterne, anche perché l’ironia che alimenta i testi spesso tende a far sbandare in curva la macchina dei Dissidio. Insomma, un lavoro non facile da assimilare, che fatica a spiccare il volo.

La copertina di "Thisorientamento" (Overdub Recordings), debut album dei Dissidio, è davvero molto carina. Cos'altro c'è di carino - o meglio, di convincente - in questo compact? Non molto. Perché il disco punta tutto su un isterismo narrativo che all'inizio incuriosisce ma che sulla lunga distanza perde colpi, risultando a tratti un esercizio di stile senza sbocchi. Musicalmente i Dissidio si muovono attorno alle coordinate del rock, con chitarre che puntellano pesantemente i bordi e atmosfere introverse. Le liriche, pervase da una forte componente teatrale, provano a innescare un dialogo quasi visionario con l'ascoltatore ma il risultato è positivo soltanto a fasi alterne, anche…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Tag