IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...

FIORINO Il masochismo provoca dipendenza

FIORINO_il_masochismo_provoca_dipendenza

Non è un disco originalissimo, questo “Il masochismo provoca dipendenza” (Frivola Records) di Fiorino. Perché Lucio Dalla e tanti altri Maestri della scena cantautorale italiana sono gli ospiti non accreditati di questo album che però ha un bel pregio: sa intrattenere l’ascoltatore senza irritarlo o annoiarlo. Insomma, quello di Fiorino è un lavoro che non convince del tutto ma che, allo stesso tempo, non merita di essere stroncato barbaramente. Perché se è vero che la sua proposta è molto derivativa, è altrettanto vero che lo spezzino sa scrivere delle belle storie, canta bene e interpreta anche meglio. Attualmente il suo punto debole è nella parte musicale della sua proposta artistica: troppo debole, poco personale e di conseguenza anche poco originale. I pezzi migliori? Gli ultimi due in scaletta, ovvero “Borghesia Napoletana” e “Stoner di Portorotondo”.

Non è un disco originalissimo, questo "Il masochismo provoca dipendenza" (Frivola Records) di Fiorino. Perché Lucio Dalla e tanti altri Maestri della scena cantautorale italiana sono gli ospiti non accreditati di questo album che però ha un bel pregio: sa intrattenere l'ascoltatore senza irritarlo o annoiarlo. Insomma, . Attualmente il suo punto debole è nella…

Score

QUALITA' - 57%

57%

57

Tag