IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Cover > FRANCESCO D’ACRI

FRANCESCO D’ACRI Over The Covers

FRANCESCO_D'ACRI_over_the_covers

Quando decidi di confrontarti con le cover il rischio è sempre quello di apparire o troppo superbo nel volerci mettere del tuo oppure troppo “effetto karaoke” all’ultimo dell’anno. Francesco D’Acri si è preso i rischi del caso ed ha sfornato un album infarcito di hit straconosciute come “Great Balls Of Fire”, “Glory Days” o “Blue Suede Shoes”, riuscendo a stare comunque in equilibrio in una terra di confine. Il lavoro non è completamente riuscito (diversi pezzi suonano anonimi) però c’è della innegabile qualità. Non è di certo un prodotto amatoriale, quello di Francesco D’Acri, c’è dello studio oltre alla passione. E c’è anche qualche colpetto andato a buon fine – in quest’ottica ascoltatevi la… stranissima “Love Will Tear Us Apart”.

Quando decidi di confrontarti con le cover il rischio è sempre quello di apparire o troppo superbo nel volerci mettere del tuo oppure troppo "effetto karaoke" all'ultimo dell'anno. Francesco D'Acri si è preso i rischi del caso ed ha sfornato un album infarcito di hit straconosciute come "Great Balls Of Fire", "Glory Days" o "Blue Suede Shoes", riuscendo a stare comunque in equilibrio in una terra di confine. . Non è di certo un prodotto amatoriale, quello di Francesco D'Acri, c'è dello studio oltre alla passione.…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Tag