IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Alternative > GRANADA

GRANADA Silence Gets Louder

Quando abbiamo per le mani un'autoproduzione, la prima cosa che ci chiediamo sempre è: il progetto è amatoriale o c'è della professionalità? Quello dei Granada è un disco che soddisfa pienamente la seconda parte della domanda: c'è professionalità, c'è un impianto sonoro solido e diverse idee azzeccate. I Granada sono un gruppo rock di Roma, nato dall’iniziativa di Fabio Mangiatordi e Alessio Corasaniti nel 2008. La formazione attuale è composta dai due fondatori con Gianfilippo Bonafede al basso e Lorenzo D’Angella alla batteria. Il loro suono ha orecchiabilità e un approccio al rock molto Anni Ottanta e Novanta, ci…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

granada silence gets louder

Quando abbiamo per le mani un’autoproduzione, la prima cosa che ci chiediamo sempre è: il progetto è amatoriale o c’è della professionalità? Quello dei Granada è un disco che soddisfa pienamente la seconda parte della domanda: c’è professionalità, c’è un impianto sonoro solido e diverse idee azzeccate.

I Granada sono un gruppo rock di Roma, nato dall’iniziativa di Fabio Mangiatordi e Alessio Corasaniti nel 2008. La formazione attuale è composta dai due fondatori con Gianfilippo Bonafede al basso e Lorenzo D’Angella alla batteria. Il loro suono ha orecchiabilità e un approccio al rock molto Anni Ottanta e Novanta, ci sono fascinazioni new wave e chitarre che confezionano cornici interessanti.

In scaletta 9 episodi per 31 minuti di musica. Dentro ci trovi tante band inglesi: dai Cure ai primissimi Radiohead. Ma non sono presenze ingombranti. In generale il disco ha una bella atmosfera e si lascia ascoltare facilmente. Cosa manca all’appello? Dei singoli in grado di proiettare la band oltre i confini della scena indipendente. Il brano migliore? “Feel The Breeze”, che ricorda parecchio, in alcune parti melodiche, la popolarissima “Fake Plastic Trees”.

Tag