IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Alternative > IL DISTACCO

IL DISTACCO I 17 Lati

Non ci siamo proprio. L'EP d'esordio dei varesini Il Distacco lascia parecchio a desiderare soprattutto dal punto di vista lirico - l'iniziale "Karma" ha un testo fra i più brutti ascoltati nell'ultimo anno. Mentre dal punto di vista sonoro la proposta è derivativa al massimo e ripercorre strade già ampiamente battute (da altri) in ambito rock alternativo. . Insomma, un lavoro molto acerbo. C'è da lavorare su tutti gli aspetti della proposta per mettere a fuoco il percorso…

Score

QUALITA' - 47%

47%

47

IL DISTACCO i_17_lati

Non ci siamo proprio. L’EP d’esordio dei varesini Il Distacco lascia parecchio a desiderare soprattutto dal punto di vista lirico – l’iniziale “Karma” ha un testo fra i più brutti ascoltati nell’ultimo anno. Mentre dal punto di vista sonoro la proposta è derivativa al massimo e ripercorre strade già ampiamente battute (da altri) in ambito rock alternativo. Prodotte da Giuliano Dottori, le 5 tracce della scaletta faticano a mostrare personalità, mentre la fruibilità pop del compact è appena accettabile. Insomma, un lavoro molto acerbo. C’è da lavorare su tutti gli aspetti della proposta per mettere a fuoco il percorso da imboccare.

Tag