IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Blues > LENULA

LENULA Niente di più semplice

I Lenula sono nati nel 2007 in un piccolo paesino della provincia di Brindisi. "Niente di più semplice" è il loro secondo album. Un album dove il rock (sporcato dal blues) è la portata forte del menù. Si guarda al passato più che al presente, quindi spazio a fascinazioni Anni Settanta e le chitarre sono sì pungenti (persino ruvide) ma mai invadenti. - in questo…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

LENULA niente_di_più_semplice

I Lenula sono nati nel 2007 in un piccolo paesino della provincia di Brindisi. “Niente di più semplice” è il loro secondo album. Un album dove il rock (sporcato dal blues) è la portata forte del menù. Si guarda al passato più che al presente, quindi spazio a fascinazioni Anni Settanta e le chitarre sono sì pungenti (persino ruvide) ma mai invadenti. La capacità di intrattenere del disco è apprezzabile e la scaletta abbastanza scorrevole, anche qualche brano è di troppo. I testi (in italiano) più che alla tradizione del rock, flirtano con la canzone d’autore – in questo senso un brano come “Primo giorno di scuola” dice parecchio. In conclusione: c’è del buono e le sbandate non determinano cadute rovinose.

Tag