IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Hip Hop > LOOP THERAPY

LOOP THERAPY Rust & Dust

Quattordici tracce che possono anche essere intese come un episodio unico, un viaggio fra hip hop, jazz, funk, sample, scratch e panorami immaginari così grandi da perdercisi dentro in un secondo. . Insomma, un disco strumentale che non solo si lascia ascoltare facilmente, ma che sa persino ispirare, che…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

loop therapy rust dust

Quattordici tracce che possono anche essere intese come un episodio unico, un viaggio fra hip hop, jazz, funk, sample, scratch e panorami immaginari così grandi da perdercisi dentro in un secondo. Rust & Dust” è un album figo per tre motivi: il suono è qui trattato con una sensibilità tipicamente Anni Novanta che non passa mai di moda, ti fa venir voglia di rapparci sopra e i feat. (Ice One e Dj Myke, ad esempio) sono così discreti da non togliere nulla alla struttura principale. Insomma, un disco strumentale che non solo si lascia ascoltare facilmente, ma che sa persino ispirare, che lascia la mente libera di ondeggiare in una dimensione “altra” scandita da ritmi carezzevoli e perfetti.

Tag