IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Italiano > LOS FASTIDIOS

LOS FASTIDIOS Let’s Do It

LOS_FASTIDIOS_lets_do_it

Direttamente dai primissimi Anni Novanta, i Los Fastidios continuano a spingere incuranti delle mode. E la sensazione – ascoltando questo nuovo lavoro uscito per Kobrecords e distribuito da Goodfellas – è che il quartetto si diverta ancora un casino a marciare per una strada personalissima. Brani come” El Presidente” e “Last Pint Of Cider In Glasgow” – tanto per citare due esempi – oltre a possedere un bel tiro sanno anche intrattenere alla grande.

Non vogliamo soffermarci troppo sull’aspetto musicale perché il genere ska-punk non ammette grosse variazioni attorno al tema, molto meglio guardare il ricco contorno. E il contorno dice che le canzoni in scaletta sono suonate a modo e le storie raccontate dai Los Fastidios sanno intrattenere e trasmettere buone sensazioni, perché fondamentalmente quella del quartetto veronese è musica positiva, che si concede senza troppe remore.

Convincente la partecipazione del rapper Vacca nella godibilissima “Corri Rudeboy”, ma in generale è tutto il compact a funzionare.

, i Los Fastidios continuano a spingere incuranti delle mode. E la sensazione - ascoltando questo nuovo lavoro uscito per Kobrecords e distribuito da Goodfellas - è che il quartetto si diverta ancora un casino a marciare per una strada personalissima. Brani come" El Presidente" e "Last Pint Of Cider In Glasgow" - tanto per citare due esempi - oltre a possedere un bel tiro sanno anche intrattenere alla grande. Non vogliamo soffermarci troppo sull'aspetto musicale perché il genere ska-punk non ammette grosse variazioni attorno al tema, molto meglio guardare il ricco contorno. E il contorno dice che…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Tag