IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Classica > LUCA OLIVIERI

LUCA OLIVIERI La Saggezza delle Nuvole

LUCA_OLIVIERI_la_saggezza_delle_nuvole

Ora potremmo stare qui a elogiare per diversi minuti il buon lavoro fatto da Luca Olivieri in questo album che mette assieme musica strumentale, un pizzico di poesia, programmazioni varie e musica classica e persino del jazz. Ma sarebbe come raccontare mezza verità. L’album è valido, ma ha il limite di essere destinato a un pubblico di nicchia – per carità, c’è chi nella nicchia prospera e gode da una vita, ma quello di Olivieri è un approccio alla musica che potrebbe trovare fortune anche fuori dalla scena indipendente o dall’underground. Quindi preferiamo essere più cattivi del lecito…

La Saggezza delle Nuvole” è un lavoro maturo, molto curato e vede la partecipazione di numerosi ospiti tra i quali Caroline Lavelle (Radiohead, Muse, Massive Attack), Andrea Chimenti, Cesare Malfatti (La Crus) e molti altri. I pezzi in scaletta lasciano la mente dell’ascoltatore libera di vagare in territori ampi e a tratti, in lontananza, si intravvedono anche certi panorami ambient o minimali tipicamente Anni Ottanta. Tecnicamente il lavoro è pregevole, però pensiamo che a livello melodico molte suggestioni potevano essere sviluppate meglio, proprio per portare il disco fuori dalla nicchia e dargli un respiro più ampio. Gli episodi migliori del compact di Luca Olivieri? “Oracle” e soprattutto “Philophobia”. Deliziosi gli interventi recitati di Chimenti. In conclusione: qui c’è un potenziale non ancora espresso pienamente.

Ora potremmo stare qui a elogiare per diversi minuti il buon lavoro fatto da Luca Olivieri in questo album che mette assieme musica strumentale, un pizzico di poesia, programmazioni varie e musica classica e persino del jazz. Ma sarebbe come raccontare mezza verità. L'album è valido, ma ha il limite di essere destinato a un pubblico di nicchia - per carità, c'è chi nella nicchia prospera e gode da una vita, ma quello di Olivieri è un approccio alla musica che potrebbe trovare fortune anche fuori dalla scena indipendente o dall'underground. Quindi preferiamo essere più cattivi del lecito... "La Saggezza delle…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Tag