IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Five Songs > LUCARIELLO

LUCARIELLO

LUCARIELLO

Lucariello

«Cresciuto tra le piazze di spaccio e le discariche abusive nella periferia a Nord di Napoli probabilmente a causa di qualche gas tossico ho iniziato a fare rap. Mi chiamo Luca Caiazzo, per gli amici Lucariello». Penna tra le più interessanti della scena hip hip italiana, ha mosso i primi passi nel ’94, anno in cui ha condotto un programma dedicato alla musica rap in un’emittente locale napoletana, “Radio Panoramica”. Da lì in avanti Lucariello ha iniziato a frequentare la scena hip hop nazionale, esibendosi in numerose jam session. Dal 2003 al 2008 ha collaborato con il collettivo Almamegretta. Nel 2008 ha scritto “Cappotto di legno”: il brano, ispirato alle vicende di “Gomorra”, è nato dalla lunga corrispondenza tra il rapper e Roberto Saviano, e racconta il progetto della Camorra di uccidere Saviano. “Cappotto di legno” è diventato subito un manifesto di denuncia tutt’ora attualissimo. Di seguito le sue 5 canzoni preferite…

James Brown – It’s a Man’s Man’s Man’s World

Tangerine Dream – Ricochet (Part 2)

Massive Attack – Protection

Tupac – Shorty Wanna Be A Thug

Pino Daniele – Keep on Movin’

Tag