IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d'autore > LUCIANO PANAMA

LUCIANO PANAMA Piramidi

"Piramidi" è convincente già al primo ascolto. L'esordio di Luciano Panama ha cose che funzionano molto bene e altre cose che sono di meno valore ma comunque non trascurabili. Questo per dire che è tutto buono, da tenere, non c'è nulla da buttare. Partiamo dalle cose positive: . L'altra parte della bilancia dice che sulle melodie si poteva osare qualcosina di più e anche sugli arrangiamenti. Ma sono limiti…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

luciano panama piramidi

Piramidi” è convincente già al primo ascolto. L’esordio di Luciano Panama ha cose che funzionano molto bene e altre cose che sono di meno valore ma comunque non trascurabili. Questo per dire che è tutto buono, da tenere, non c’è nulla da buttare. Partiamo dalle cose positive: il cantato è molto espressivo, un paio di canzoni (“Le ossa”, “Ti solleverò” e “Messina guerra e amore”) sono potentissime e la scrittura è matura, con una certa proprietà di linguaggio. L’altra parte della bilancia dice che sulle melodie si poteva osare qualcosina di più e anche sugli arrangiamenti. Ma sono limiti che, a conti fatti, non incidono granché sul giudizio da dare al lavoro di Panama.

Nel complesso, infatti, il disco si lascia ascoltare senza grosse difficoltà e propone un rock-pop cantautorale che ha un apprezzabile livello di originalità. Insomma, roba di qualità.

Tag