IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Five Songs > Altri Suoni > MARIANNE MIRAGE

MARIANNE MIRAGE

MARIANNE MIRAGE

Foto di Luca Favella

Marianne Mirage è nata a Cesena. Sin dall’età di 7 anni, e grazie soprattutto al padre pittore, si è avvicinata al mondo dell’arte scoprendo un’intensa passione per la musica: dal black al soul, passando per le grandi voci del jazz internazionale, senza tralasciare la psichedelia e il grunge. Sulla sua cinquina: «I primi due brani li ho scelti perché mi hanno influenzato parecchio dal punto di vista sonoro. “Riders on the storm” dei The Doors è jazz e psichedelia. Ha l’odore di pioggia e la calma della camminata lenta di chi vuole camminare lentamente. L’unica canzone che non ha bisogno di un video musicale perché è un video musicale. La canzone più sinestetica che io abbia mai sentito. “I love my man” di Billie Holiday perché è il blues più onesto che io abbia mai ascoltato. Infine il brano di Rino Gaetano perché piango ogni volta che sento il primo accordo di piano». Di seguito le sue 5 canzoni consigliate…

Lauryn Hill feat. Mary J. Blige – I Used To Love Him

Kendrick Lamar – Backseat Freestyle

The Doors – Riders On The Storm

Billie Holiday – I love my man

Rino Gaetano – Mio fratello è figlio unico

Tag