IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Five Songs > MASSIMO PRIVIERO

MASSIMO PRIVIERO

MASSIMO_PRIVIERO

Foto di Ferdinando Bassi

Nato all’inizio degli Anni Sessanta sul litorale veneziano, Massimo Priviero ha vissuto ed è cresciuto a Jesolo. Ascoltando Bob Dylan, Neil Young, Jackson Browne e Bruce Springsteen sono nate le sue prime canzoni in cerca di quella fusione tra rock e poesia che poi ha sempre caratterizzato la sua produzione. Trasferitosi a Milano dopo aver firmato per Warner Music, alla fine del 1988 ha pubblicato con successo “San Valentino”, il suo primo lavoro. Numerosi in tutti questi anni i concerti sempre caratterizzati da grande energia unita a forte impatto poetico ed emozionale. Contrariamente alle mode e ai tempi, Massimo rimane un artista e un uomo che non ama apparire e che viaggia lontano da compromessi seguitando, dopo tanto tempo, a definirsi “un solitario menestrello di strada”: «Quello che è scrivo è quello che sono, chi desidera trovarmi non deve far altro che ascoltare e venire ad un live. Io sono quello che scrivo e un certo modo di fare musica è anche un modo di stare al mondo. E la condivisione di questa idea è una delle cose più giuste e più vere della mia vita artistica». Di seguito le sue 5 canzoni preferite…

Louis Armstrong – What a Wonderful World

Bob Dylan – Chimes of Freedom

Bruce Springsteen – Thunder Road

Il testamento del capitano

Adeste Fideles

Tag