IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Alternative > METAMORFOSI

METAMORFOSI Chrysalis

C'è eleganza nella voce di Sarah D'Arienzo e c'è anche tecnica. E c'è anche controllo, tanto controllo. Forse più per colpa degli arrangiamenti, che non per reale volontà dell'artista. Boh. "Chrysalis" è un album di rock alternativo con accenti pop. . Quindi sorprese poche, cambi di registro limitati, melodia trattata coi guanti bianchi (giammai cadesse e si facesse male, eh) e la sensazione che tutto sia troppo "perfettino". Quello dei Metamorfosi non è…

Score

QUALITA' - 58%

58%

58

METAMORFOSI chrysalis

C’è eleganza nella voce di Sarah D’Arienzo e c’è anche tecnica. E c’è anche controllo, tanto controllo. Forse più per colpa degli arrangiamenti, che non per reale volontà dell’artista. Boh.

Chrysalis” è un album di rock alternativo con accenti pop. E’ suonato benissimo e tutto sta al posto giusto, sembra di stare nella casa della nonna, dove entri e sai che ogni dettaglio è dove deve stare. Quindi sorprese poche, cambi di registro limitati, melodia trattata coi guanti bianchi (giammai cadesse e si facesse male, eh) e la sensazione che tutto sia troppo “perfettino”. Quello dei Metamorfosi non è un disco brutto, ma non è neppure un disco che ti vien voglia di ascoltare due o tre volte di seguito. Lo ascolti e hai l’impressione di aver già scoperto tutto. Per carità, se vi piace l’ordine siete nel posto giusto, se invece siete alla ricerca di sapori forti, di sorprese, cambiate indirizzo. Carino il singolo “Essence”.

Tag