IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Five Songs > MORENO

MORENO

MORENO

Moreno

Moreno è nato a Genova (la madre è originaria della Sicilia, mentre il padre proviene da Napoli). Genova è anche il luogo nel quale ha formato la sua prima crew, ovvero gli Ultimi AED, un collettivo di freestyle composto da 5 elementi. Nel 2013, dopo una lunga gavetta, ha avuto l’occasione di portare il suo progetto sulla scena televisiva nazionale grazie alla partecipazione e alla vittoria del programma “Amici” (primo rapper ad essere ammesso nel talent show). Di seguito le sue 5 canzoni preferite…

Clementino feat. Pino Daniele – Da che parte stai?

Recentemente è uscito un brano firmato da Clementino e Pino Daniele, un pezzo super nuovo e mi piace citarlo anche perché ho avuto la fortuna di esibirmi a Courmayeur e d’aver visto l’ultimo live del Maestro Pino. Inoltre per Clementino credo sia motivo di soddisfazione aver fatto un pezzo così bello, una roba emozionante, con un messaggio importantissimo. Quindi in un’ipotetica playlist attuale, ci sta benissimo questa canzone.

Fabri Fibra – Dalla A alla Z

Fabri Fibra è stato uno dei primi rapper italiani che ho ascoltato quando ancora pensavo che ci fosse soltanto il rap in America e il mio rapper preferito era Eminem. Credo che tutta la scena italiana sia d’accordo nel dire che “Mr. Simpatia” sia stato il progetto più top di Fibra anche se di hit nel corso della sua carriera ne ha fatte un botto, da “Applausi per Fibra” a “Tranne te”, però un album che mette tutti d’accordo su Fabrizio è proprio quello. Di quell’album c’è qualcosa in particolare che mi piace? Beh, semmai è difficile trovare qualcosa che non mi piace di Fabrizio. Comunque se dovessi dire proprio un pezzone, per l’idea alla base, citerei “Dalla A alla Z” di “Turbe Giovanili”, perché è un bell’esempio di tecnicismo fatto con spessore.

Marracash – Sabbie mobili

Per il terzo brano, andiamo da Marracash. Anni fa, in “King del rap”, c’era un pezzo che tuttora mi piace tantissimo, ovvero “Sabbie mobili”, perché è un brano che parla dell’Italia in generale, ma in maniera anche un po’ ironica.

Califano – Un tempo piccolo

Andiamo adesso a recuperare qualcosa dal passato. Un bel brano di Califano.

Alex Baroni – La distanza di un amore

Per il quinto e ultimo brano – ma tenete presente che le playlist sono sempre in continuo cambiamento – ho diverse idee. Se dovessi restare in ambito rap, direi “La vita non è un film” degli Articolo 31, se invece dovessi citare una delle canzoni d’amore più importanti direi “La cura” di Franco Battiato. Per gusto personale, però, farei cadere la mia scelta su Alex Baroni con “La distanza di un amore”. Alex ha scritto delle cose bellissime e lo reputo uno dei patrimoni della musica italiana.

Tag