IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Five Songs > MURUBUTU

MURUBUTU

murubutu

Murubutu

Murubutu si è avvicinato all’hip hop all’inizio degli Anni ’90, dapprima come breaker, skater e writer, poi successivamente come MC. Nel 1991 ha fondato il primo gruppo hip hop di Reggio Emilia: Kattiveria Posse. In seguito ad una ridefinizione della composizione del gruppo e della sua identità culturale, dal 2000 ha cominciato a lavorare con i propri soci ad un rap di diversa concezione rispetto a quello più diffuso nel mainstream e nell’underground. L’intento? Fare del rap un mezzo espressivo per trasmettere contenuti di ordine culturale senza perdere l’attenzione verso la cura stilistica. Il risultato? Un sottogenere musicale: il rap didattico, concretizzato nel 2006 dall’uscita dell’album “Dove vola l’avvoltoio”. Sulla scorta della contaminazione fra rap, narrativa e saggistica, Murubutu ha intrapreso nel 2009 un progetto solista, interamente dedicato allo storytelling, in cui sonorità hip hop classiche fanno da tappeto a testi con una forte curvatura cantautorale e accenti poetici. Di seguito le sue 5 canzoni consigliate…

Fabrizio De Andrè – La canzone dell’amore perduto

Gaber – Quando è moda è moda

Francesco Guccini – Incontro

Gorilla Biscuits – New Direction

Beanie Sigel – The truth

Tag