IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...

NADA L’amore devi seguirlo

Potente. "L’amore devi seguirlo" è un disco potente. Sia perché Nada canta le sue canzoni con una potenza espressiva da vera prima donna, sia perché nella loro semplicità, le liriche arrivano potenti come aria fresca. Gli arrangiamenti sono essenziali e funzionali, le linee melodiche guardano al pop a volte in maniera elegantemente sfacciata e altre senza dare troppo nell'occhio. Morale: . La prima parte di "L’amore devi seguirlo" è molto coinvolgente e consente a Nada…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

NADA l’amore_devi_seguirlo-

Potente. “L’amore devi seguirlo” è un disco potente. Sia perché Nada canta le sue canzoni con una potenza espressiva da vera prima donna, sia perché nella loro semplicità, le liriche arrivano potenti come aria fresca. Gli arrangiamenti sono essenziali e funzionali, le linee melodiche guardano al pop a volte in maniera elegantemente sfacciata e altre senza dare troppo nell’occhio. Morale: ci piacciono un sacco queste canzoni dal taglio artigianale – il disco è partito tutto da una preproduzione casalinga registrata su GarageBand di un portatile.

La prima parte di “L’amore devi seguirlo” è molto coinvolgente e consente a Nada di andare oltre la classica idea di “canzone d’autore”. “Finché tu vorrai” è un gioiellino, ma anche “Una pioggia di sale” giustifica il prezzo del compact. La seconda parte è altrettanto saziante, anche se non brillante come la prima, ma siamo ai dettagli, perché l’album funziona dall’inizio alla fine e ha la capacità di rivolgersi a un pubblico trasversale per età e interessi musicali. Insomma, assolutamente da ascoltare.

Tag