IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Ambient > PERRY FRANK

PERRY FRANK Soundscape Box 1

Perry_Frank_soundscape_box_1

Per chi non è pratico della Sardegna, dovete sapere che dall’aeroporto di Cagliari a Iglesias (base del progetto Perry Frank) c’è da passare una strada con un panorama che sa lasciare libera la mente di spaziare, mentre l’auto sembra quasi annegare in un cielo lontano e vicinissimo. Un bellissimo panorama. Ecco, “Soundscape Box 1” (Psychonavigation Records/Tranquillo Records) potrebbe essere la perfetta colonna sonora di quel tragitto, e magari lo è pure. Chissà. Ciò che è sicuro è che Francesco Perra, titolare del progetto Perry Frank dal 2006, ha la passione per l’ambient, per le sonorità liquide che sfiorano il silenzio. Non aspettatevi di battere il piede a ritmo, perché qui siamo in un altro territorio, uno spazio visionario.

Il disco è valido, magari non esaltante nei contenuti, ma valido. Ha omogeneità – senza alcune pause fra un pezzo e l’altro si potrebbe persino arrivare a parlare di una lunga traccia strumentale. Il suo limite maggiore? Per assurdo è la sua omogeneità, ovvero l’incapacità di accelerare o sterzare, perché “Soundscape Box 1” procede col suo passo, e l’incanto funziona se il primo contatto è positivo, se invece lungo la strada sperate in qualche sorpresa, beh, allora ci tocca fare dello spoiler e dirvi che non ne troverete. Insomma, è un po’ il gioco del bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto: il disco è costruito con intelligenza, ma gli manca un pizzico di imprevedibilità.

Per chi non è pratico della Sardegna, dovete sapere che dall'aeroporto di Cagliari a Iglesias (base del progetto Perry Frank) . Un bellissimo panorama. Ecco, "Soundscape Box 1" (Psychonavigation Records/Tranquillo Records) potrebbe essere la perfetta colonna sonora di quel tragitto, e magari lo è pure. Chissà. Ciò che è sicuro è che Francesco Perra, titolare del progetto Perry Frank dal 2006, ha la passione per l'ambient, per le sonorità liquide che sfiorano il silenzio. Non aspettatevi…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Tag