IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...

EP

VEA Posto fisso

vea posto fisso
Per la serie "semplice ed efficace", la torinese Vea esordisce con un EP che racconta in sei brani la personale ricerca di un “posto fisso”, inteso per una volta non come un contratto a tempo indeterminato ma come un luogo ideale in cui potersi sentire appagati e felici. Il suono ruota tutto attorno a un pop dal taglio cantautorale impreziosito da arrangiamenti frizzanti che rimandano - in alcuni passaggi - anche al Brasile. Quello che colpisce di Vea è la perfetta padronanza dello... strumento voce, che l'artista piemontese usa per caratterizzare al meglio i suoi brani, per personalizzare i contenuti, per caricare di intensità…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Per la serie “semplice ed efficace”, la torinese Vea esordisce con un EP che racconta in sei brani la personale ricerca di un “posto fisso”, inteso per una volta non come un contratto a tempo...

Leggi Articolo »

ROBERTO VENTIMIGLIA Bees make love to flowers

roberto ventimiglia bees make love flowers
Nato nel 1982, Roberto Ventimiglia è un musicista di formazione classica che ama scrivere per sé brani dal carattere intimo in lingua inglese. È diplomato in composizione al Conservatorio. "Bees make love to flowers" è un EP di folk che ha poco da dire. . I brani sono arrangiati privilegiando l'essenzialità alla somma di addendi - una scelta vincente - ma come un buon pasto non può essere creato soltanto con le buone intenzioni (ma ci vuole anche la…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Nato nel 1982, Roberto Ventimiglia è un musicista di formazione classica che ama scrivere per sé brani dal carattere intimo in lingua inglese. È diplomato in composizione al Conservatorio. “Bees make love to...

Leggi Articolo »

GIORGIO STAMMATI La festa patronale

giorgio stammati festa patronale
Per scelta non diamo mai meno di 5 e più di 7 agli EP. In questo caso, però, ci dispiace un pochino avere dei limiti, perché l'esordio del cantautore laziale (precisamente di Formia) Giorgio Stammati meriterebbe oggettivamente qualcosa di più, magari un mezzo punto. "La festa patronale" è un album di canzone d'autore. Stammati mescola assieme Guccini, Le luci della centrale elettrica, Iosonouncane. Il risultato non ha nulla di derivativo ed è molto interessante. La poetica del Nostro è fresca, ha incisività e si fa forza su una capacità di scrittura non banale. In appena 6 brani, Stammati riesce a definire perfettamente…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Per scelta non diamo mai meno di 5 e più di 7 agli EP. In questo caso, però, ci dispiace un pochino avere dei limiti, perché l’esordio del cantautore laziale (precisamente...

Leggi Articolo »

JOE D. PALMA Generazione Brucaliffo

joe palma generazione brucaliffo
I Joe D. Palma sono un gruppo pop da Padova formatosi nel 2016. Il suono del loro EP d'esordio, "Generazione Brucaliffo", ruota attorno ad atmosfere semplici e ad arrangiamenti senza grosse pretese. Tutto è finalizzato all'immediatezza - ritornelli compresi. I testi parlano (con un filo di ironia) di provincia e di quotidianità. . Ok, l'orecchiabilità c'è, ma manca il contenuto e le liriche sono il vero Tallone d'Achille: banali, adolescenziali, leggerine. Insomma, un EP all'insegna del fumo senza arrosto. Bocciati.

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

I Joe D. Palma sono un gruppo pop da Padova formatosi nel 2016. Il suono del loro EP d’esordio, “Generazione Brucaliffo“, ruota attorno ad atmosfere semplici e ad arrangiamenti senza...

Leggi Articolo »

LOU MORNERO Lou Mornero

lou mornero
Facciamo un giochino spietato. L'EP di Lou Mornero ha 5 brani in scaletta: 2 punti per ogni brano e vediamo cosa ne esce fuori. Il primo si chiama "OK" e ne becca zero, i successivi "Vite Strane" e "L'attesa" fanno il pieno e siamo a 4. Restano due chance per evitare la bocciatura, arrivare alla sufficienza e magari prendere qualcosina in più. "Elucubration Blues" è il pass verso la promozione, mentre la conclusiva "Strade" non porta la lode. Giochetti stupidi a parte, l'EP di Lou Mornero è gradevole. Di solito non siamo grandi estimatori delle code strumentali, però in questo caso…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Facciamo un giochino spietato. L’EP di Lou Mornero ha 5 brani in scaletta: 2 punti per ogni brano e vediamo cosa ne esce fuori. Il primo si chiama “OK” e ne...

Leggi Articolo »

MARGO SANDA Delay

margo sanda delay
Una bella voce espressiva è un po' come quella cosa "dell'altezza mezza bellezza". Prendete "Delay" di Margo Sanda, un disco di elettronica con delle buone idee e delle linee melodiche che in alcuni passaggi (vedi il singolo "More") lasciano la mente dell'ascoltatore libera di viaggiare. Ebbene, il valore aggiunto di "Delay" è senza dubbio la voce di Margo Sanda, che sa caricare i suoi pezzi della giusta tensione emotiva. Il risultato è questo EP di 6 canzoni dove il pop è l'invitato dell'ultimo minuto ma anche il più gradito. Questo per dire che l'album, partendo da posizioni dichiaratamente elettroniche, non…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Una bella voce espressiva è un po’ come quella cosa “dell’altezza mezza bellezza”. Prendete “Delay” di Margo Sanda, un disco di elettronica con delle buone idee e delle linee melodiche che...

Leggi Articolo »

CODING CANDY More Than Bits

coding candy more than bits
In ambito elettronico la pensiamo così: esce talmente tanta roba che o osi oppure finisci (anche se sei bravino) per essere un sottoprodotto, una cosa derivativa. Coding Candy è lo pseudonimo del producer elettronico Luigi Cirelli, e questo "More Than Bits" è il suo nuovo EP, che francamente non è né carne né pesce: ci sono delle strutture interessanti che richiamano immaginari sonori che negli ultimi due lustri hanno preso campo in ambito elettronico (voci filtrate, l'electro-rock) ma a parte riconoscere al Nostro la capacità di saper suonare e produrre, è l'originalità che viene a mancare. I quattro pezzi in…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

In ambito elettronico la pensiamo così: esce talmente tanta roba che o osi oppure finisci (anche se sei bravino) per essere un sottoprodotto, una cosa derivativa. Coding Candy è lo pseudonimo...

Leggi Articolo »

INDUSTRIA ONIRICA Inganni

industria onirica inganni
“Inganni” è stato prodotto da LeLe Battista, ed è il primo EP di inediti dell'Industria Onirica, band pop-rock veneta che partendo dal fascino per le opere di Battiato, mette nel calderone un po' di elettronica, un po' di De Gregori, qualcosina di Guccini e prova a dare un senso compiuto al miscuglio. . "Inganni" è infatti il classico disco che si guarda troppo allo specchio, che nonostante il tourbillon di parole ha poco da dire e che dal punto di vista musicale…

Score

QUALITA' - 49%

49%

49

“Inganni” è stato prodotto da LeLe Battista, ed è il primo EP di inediti dell’Industria Onirica, band pop-rock veneta che partendo dal fascino per le opere di Battiato, mette nel...

Leggi Articolo »

BONNIE LI Plane-Crash

bonnie li plane crash
Partiamo dalla cosa più sfiziosa di questo "Plane-Crash", cioè l'atmosfera: cupa, grave, elettronica quel tanto che basta per non parlare esclusivamente di trip hop o dark pop, tutte definizioni che aiutano sì a inquadrare il progetto del duo francese ma che poi lasciano un po' il tempo che trovano. . L'iniziale "Mallory" è un bel biglietto da visita: pop da classifica…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Partiamo dalla cosa più sfiziosa di questo “Plane-Crash“, cioè l’atmosfera: cupa, grave, elettronica quel tanto che basta per non parlare esclusivamente di trip hop o dark pop, tutte definizioni che...

Leggi Articolo »

NINE INCH NAILS Add Violence

nine inch nails add violence
"Add Violence" è il secondo EP di una trilogia. Si compone di 5 brani: 4 di lunghezza normale e 1 extra large, di quasi 12 minuti. Che dire? Ormai non sappiamo più dove Trent Reznor stia portando la sua barca, e questo lavoro non ci rassicura sul fatto che il titolare della ditta abbia ben chiara la strada davanti a sé. L'album, infatti, sembra un muoversi a tentoni fra passato e un incerto presente, fra voglia di dire "...hey, sono sempre io" e "...ok, ho svoltato, ma non troppo". "Less Than" è un brano Anni Ottanta che funziona -…

Score

QUALITA' - 45%

45%

45

“Add Violence” è il secondo EP di una trilogia. Si compone di 5 brani: 4 di lunghezza normale e 1 extra large, di quasi 12 minuti. Che dire? Ormai non...

Leggi Articolo »