IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...

EP

FASE39 Imperfetto

fase39 imperfetto
"Imperfetto" è il nuovo EP dei torinesi Fase39. Cinque brani con una scrittura semplice e un suono che si adagia dolcemente lungo le direttrici del pop, con qualche divagazione attorno ai temi del rock, del rap e dell'elettronica. . Gli arrangiamenti sono funzionali a valorizzare i ritornelli, i cori (quando subentrano) esaltano i dettagli e la title track è un ottimo singolo, al quale vi consigliamo di abbinare l'ascolto di…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

“Imperfetto” è il nuovo EP dei torinesi Fase39. Cinque brani con una scrittura semplice e un suono che si adagia dolcemente lungo le direttrici del pop, con qualche divagazione attorno ai...

Leggi Articolo »

BABEL FISH Follow Me When I Leave

babel fish follow when leave
Abbiamo sempre un filo di invidia per il coraggio di chi, nel 2018, ha ancora la voglia di confrontarsi con il post-rock. Questo perché il genere è abbondantemente fuori moda e la sua età dell'oro si perde nella notte dei tempi degli Anni Novanta. I Babel Fish incuranti di poter arrivare fuori tempo massimo, mettono sul tavolo il loro EP a base di post-rock, naturalmente, anche se poi non calcano troppo la mano - e fanno bene - restando ancorati a un'idea di rock che speriamo venga sviluppata in futuro. "Follow Me When I Leave" contiene 4 brani e…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Abbiamo sempre un filo di invidia per il coraggio di chi, nel 2018, ha ancora la voglia di confrontarsi con il post-rock. Questo perché il genere è abbondantemente fuori moda...

Leggi Articolo »

ARVIOUX A Safe Place

arvioux safe place
Arvioux è il progetto elettronico del musicista bresciano Alberto Gatti. "A Safe Place" è un EP di quattro pezzi piuttosto timidini, dove si è pensato più al concetto di atmosfera, intesa come "luogo rassicurante", piuttosto che calcare la mano alla ricerca di un'idea di suono ben precisa. , un lavoro dove tutto è sistemato in maniera ordinata alla portata dell'ascoltatore - e si sa, alla fine la comodità annoia sempre. Insomma, un disco senza una direzione precisa.

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Arvioux è il progetto elettronico del musicista bresciano Alberto Gatti. “A Safe Place” è un EP di quattro pezzi piuttosto timidini, dove si è pensato più al concetto di atmosfera,...

Leggi Articolo »

FAUNA TWIN The Hydra

fauna twin the hydra
I Fauna Twin sono la cantautrice parigina Claire Jacquemard e il musicista gallese Owain Ginsberg. Il loro "The Hydra" è un EP di pop elettronico che però fatica a mostrare uno stile, un tratto caratterizzante. La produzione e la voce di Claire sono senza sbavature, ma tre pezzi su quattro non riescono a lasciare un segno profondo. . Il resto del panorama è senza particolari guizzi.

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

I Fauna Twin sono la cantautrice parigina Claire Jacquemard e il musicista gallese Owain Ginsberg. Il loro “The Hydra” è un EP di pop elettronico che però fatica a mostrare...

Leggi Articolo »

AQUASERGE Guerre

aquaserge guerre
"Guerre" è un EP che mischia la tradizione cantautorale francese, il rock, una visione moderna del pop e tanta imprevedibilità. . Forse sulle melodie si poteva osare qualcosina di più, ma nel complesso l'EP è solido e si lascia ascoltare con estremo piacere.

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

“Guerre” è un EP che mischia la tradizione cantautorale francese, il rock, una visione moderna del pop e tanta imprevedibilità. Perché i quattro brani in scaletta riescono a sorprendere anche...

Leggi Articolo »

VEA Posto fisso

vea posto fisso
Per la serie "semplice ed efficace", la torinese Vea esordisce con un EP che racconta in sei brani la personale ricerca di un “posto fisso”, inteso per una volta non come un contratto a tempo indeterminato ma come un luogo ideale in cui potersi sentire appagati e felici. Il suono ruota tutto attorno a un pop dal taglio cantautorale impreziosito da arrangiamenti frizzanti che rimandano - in alcuni passaggi - anche al Brasile. Quello che colpisce di Vea è la perfetta padronanza dello... strumento voce, che l'artista piemontese usa per caratterizzare al meglio i suoi brani, per personalizzare i contenuti, per caricare di intensità…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Per la serie “semplice ed efficace”, la torinese Vea esordisce con un EP che racconta in sei brani la personale ricerca di un “posto fisso”, inteso per una volta non come un contratto a tempo...

Leggi Articolo »

ROBERTO VENTIMIGLIA Bees make love to flowers

roberto ventimiglia bees make love flowers
Nato nel 1982, Roberto Ventimiglia è un musicista di formazione classica che ama scrivere per sé brani dal carattere intimo in lingua inglese. È diplomato in composizione al Conservatorio. "Bees make love to flowers" è un EP di folk che ha poco da dire. . I brani sono arrangiati privilegiando l'essenzialità alla somma di addendi - una scelta vincente - ma come un buon pasto non può essere creato soltanto con le buone intenzioni (ma ci vuole anche la…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Nato nel 1982, Roberto Ventimiglia è un musicista di formazione classica che ama scrivere per sé brani dal carattere intimo in lingua inglese. È diplomato in composizione al Conservatorio. “Bees make love to...

Leggi Articolo »

GIORGIO STAMMATI La festa patronale

giorgio stammati festa patronale
Per scelta non diamo mai meno di 5 e più di 7 agli EP. In questo caso, però, ci dispiace un pochino avere dei limiti, perché l'esordio del cantautore laziale (precisamente di Formia) Giorgio Stammati meriterebbe oggettivamente qualcosa di più, magari un mezzo punto. "La festa patronale" è un album di canzone d'autore. Stammati mescola assieme Guccini, Le luci della centrale elettrica, Iosonouncane. Il risultato non ha nulla di derivativo ed è molto interessante. La poetica del Nostro è fresca, ha incisività e si fa forza su una capacità di scrittura non banale. In appena 6 brani, Stammati riesce a definire perfettamente…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Per scelta non diamo mai meno di 5 e più di 7 agli EP. In questo caso, però, ci dispiace un pochino avere dei limiti, perché l’esordio del cantautore laziale (precisamente...

Leggi Articolo »

JOE D. PALMA Generazione Brucaliffo

joe palma generazione brucaliffo
I Joe D. Palma sono un gruppo pop da Padova formatosi nel 2016. Il suono del loro EP d'esordio, "Generazione Brucaliffo", ruota attorno ad atmosfere semplici e ad arrangiamenti senza grosse pretese. Tutto è finalizzato all'immediatezza - ritornelli compresi. I testi parlano (con un filo di ironia) di provincia e di quotidianità. . Ok, l'orecchiabilità c'è, ma manca il contenuto e le liriche sono il vero Tallone d'Achille: banali, adolescenziali, leggerine. Insomma, un EP all'insegna del fumo senza arrosto. Bocciati.

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

I Joe D. Palma sono un gruppo pop da Padova formatosi nel 2016. Il suono del loro EP d’esordio, “Generazione Brucaliffo“, ruota attorno ad atmosfere semplici e ad arrangiamenti senza...

Leggi Articolo »

LOU MORNERO Lou Mornero

lou mornero
Facciamo un giochino spietato. L'EP di Lou Mornero ha 5 brani in scaletta: 2 punti per ogni brano e vediamo cosa ne esce fuori. Il primo si chiama "OK" e ne becca zero, i successivi "Vite Strane" e "L'attesa" fanno il pieno e siamo a 4. Restano due chance per evitare la bocciatura, arrivare alla sufficienza e magari prendere qualcosina in più. "Elucubration Blues" è il pass verso la promozione, mentre la conclusiva "Strade" non porta la lode. Giochetti stupidi a parte, l'EP di Lou Mornero è gradevole. Di solito non siamo grandi estimatori delle code strumentali, però in questo caso…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Facciamo un giochino spietato. L’EP di Lou Mornero ha 5 brani in scaletta: 2 punti per ogni brano e vediamo cosa ne esce fuori. Il primo si chiama “OK” e ne...

Leggi Articolo »