IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Straniero

Straniero

IMMIGRATION UNIT Sofa Heroes

immigration unit sofa heroes
Gli Immigration Unit suonano benissimo, hanno una tecnica eccellente e anche negli arrangiamenti riescono a lasciare una buonissima impressione. La grossa pecca che però si porta dietro "Sofa Heroes" è quella di apparire troppo simile a certe cose dei Radiohead, che poi è anche un modo per dire che . Direttamente da Basilea, i Nostri hanno sfornato un EP d'esordio che è più un biglietto da visita: 3 brani e 2 remix. La title track ha una bella struttura e c'è un cambio di ritmo che sorprende positivamente. Il singolo è ipnotico ed è…

Score

QUALITA' - 58%

58%

58

Gli Immigration Unit suonano benissimo, hanno una tecnica eccellente e anche negli arrangiamenti riescono a lasciare una buonissima impressione. La grossa pecca che però si porta dietro “Sofa Heroes” è quella...

Leggi Articolo »

NINE INCH NAILS Bad Witch

nine inch nails bad witch
Ormai Trent Reznor ha smesso di essere un autore. E' come se avesse sviluppato una sorta di stitichezza verso la classica forma canzone. L'unione di intenti con Atticus Ross ha senza dubbio dato profondità alla vena creativa (sonora) del leader dei Nine Inch Nails (assieme hanno vinto anche un Oscar), ma il Reznor di oggi è irriconoscibile come autore in senso stretto. E "Bad Witch" sta lì a testimoniare la bontà del concetto appena espresso, visto che è il solito disco rapido (6 brani) con una produzione eccellente ma con pochissime idee. Un album di giochini elettronici, di sperimentazione…

Score

QUALITA' - 40%

40%

40

Ormai Trent Reznor ha smesso di essere un autore. E’ come se avesse sviluppato una sorta di stitichezza verso la classica forma canzone. L’unione di intenti con Atticus Ross ha...

Leggi Articolo »

SIMPLE MINDS Walk Between Worlds

simple minds walk between worlds
Ok, il solco degli U2 è sempre lì a indicare la via. E diciamo che nel corso della carriera sono state più le volte in cui i Nostri hanno sfruttato l'onda lunga del successo di Bono & soci, rispetto alle volte in cui hanno provato a dare una vera e propria accelerata alla loro storia. Però quanti gruppi, dopo 40 anni di carriera, possono permettersi il lusso di tirare fuori dal cilindro un album come "Walk Between Worlds"? E non parlateci degli U2 perché già diversi anni hanno tirato bellamente i remi in barca. I Simple Minds con "Walk…

Score

QUALITA' - 73%

73%

73

Ok, il solco degli U2 è sempre lì a indicare la via. E diciamo che nel corso della carriera sono state più le volte in cui i Nostri hanno sfruttato...

Leggi Articolo »

A PERFECT CIRCLE Eat the Elephant

perfect circle eat elephant
"Eat the Elephant" è un album bellissimo. Quindi potete tranquillamente fermarvi qui, evitare di continuare a leggere la recensione e godervi le 12 tracce in scaletta. Non è necessario dilungarsi troppo quando i fatti hanno un'evidenza tale che ogni possibile commento rischia di risultare superfluo. Quindi "buon ascolto" a chi si fermerà qui. Per tutti gli altri, iniziamo con il dire che ci sono voluti quasi tre lustri per mettere attorno a un tavolo (con idee chiare sull'indirizzo del progetto) Maynard James Keenan e Billy Howerdel. Ma crediamo che sia stato soprattutto il primo a prendersela con calma, visto l'andazzo…

Score

QUALITA' - 89%

89%

89

“Eat the Elephant” è un album bellissimo. Quindi potete tranquillamente fermarvi qui, evitare di continuare a leggere la recensione e godervi le 12 tracce in scaletta. Non è necessario dilungarsi...

Leggi Articolo »

KAT FRANKIE Bad Behaviour

kat frankie bad behaviour
La voce di Kat Frankie è (tecnicamente) un piacere per le orecchie perché è liquida e concreta al tempo stesso, . Le regole di "Bad Behaviour" sono poche, tutto è teso a creare un micro cosmo dove ciò che conta davvero è l'atmosfera, e il risultato finale è un disco fresco, che sa sorprendere e intrattenere. In scaletta 10 pezzi per 37 minuti di musica. La struttura dei brani è essenziale e nel contempo efficace,…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

La voce di Kat Frankie è (tecnicamente) un piacere per le orecchie perché è liquida e concreta al tempo stesso, capace di personalizzare al meglio canzoni che partono da posizioni pop...

Leggi Articolo »

THE ACES When My Heart Felt Volcanic

the aces when heart felt volcanic
"When My Heart Felt Volcanic" è un album facilissimo da recensire e da... capire, perché il debutto delle The Aces è immediato, già al primo ascolto la sintonia è totale, non c'è da guardare fra le pieghe per trovare seconde o terze letture. E' tutto sul lavoro, generosamente pronto al consumo. A livello musicale siamo in ambito pop alternativo, con arrangiamenti non banali, un cantato espressivo e la voglia di proporre ritornelli avvolgenti. A tutto ciò aggiungete anche l'indiscutibile bella presenza delle quattro ragazze originarie dello Utah e il gioco è fatto. Le tredici canzoni in scaletta sono moderne e…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

“When My Heart Felt Volcanic” è un album facilissimo da recensire e da… capire, perché il debutto delle The Aces è immediato, già al primo ascolto la sintonia è totale,...

Leggi Articolo »

FAUNA TWIN The Hydra

fauna twin the hydra
I Fauna Twin sono la cantautrice parigina Claire Jacquemard e il musicista gallese Owain Ginsberg. Il loro "The Hydra" è un EP di pop elettronico che però fatica a mostrare uno stile, un tratto caratterizzante. La produzione e la voce di Claire sono senza sbavature, ma tre pezzi su quattro non riescono a lasciare un segno profondo. . Il resto del panorama è senza particolari guizzi.

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

I Fauna Twin sono la cantautrice parigina Claire Jacquemard e il musicista gallese Owain Ginsberg. Il loro “The Hydra” è un EP di pop elettronico che però fatica a mostrare...

Leggi Articolo »

AQUASERGE Guerre

aquaserge guerre
"Guerre" è un EP che mischia la tradizione cantautorale francese, il rock, una visione moderna del pop e tanta imprevedibilità. . Forse sulle melodie si poteva osare qualcosina di più, ma nel complesso l'EP è solido e si lascia ascoltare con estremo piacere.

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

“Guerre” è un EP che mischia la tradizione cantautorale francese, il rock, una visione moderna del pop e tanta imprevedibilità. Perché i quattro brani in scaletta riescono a sorprendere anche...

Leggi Articolo »

AWOLNATION Here Come The Runts

awolnation here come runts
Gli Awolnation sono benedetti dal dono del talento. E "Here Come The Runts" dice che in questo inizio di 2018 farete una gran fatica a trovare in giro musica più figa di questa, perché c'è tutto nel loro disco: . "Here Come The Runts" è stato scritto, prodotto e registrato dallo stesso Aaron Bruno, la guida del progetto. Bruno ha iniziato a lavorare a questo disco nel 2016 scrivendo e registrando i pezzi nel suo home studio situato sulle montagne…

Score

QUALITA' - 74%

74%

74

Gli Awolnation sono benedetti dal dono del talento. E “Here Come The Runts” dice che in questo inizio di 2018 farete una gran fatica a trovare in giro musica più figa...

Leggi Articolo »

MARTIN KOHLSTEDT Strom

martin kohlstedt strom
Tedesco di Weimar, Martin Kohlstedt maneggia la musica classica svecchiando il genere e rendendolo intimo e nello stesso tempo pop. "Strom" è un album che parla una lingua sussurrata dove piano ed elettronica danno vita a un suono che incoraggia l'ascoltatore ad andare avanti e ad approfondire, traccia dopo traccia. La tensione emotiva resta stabile - su valori medio-alti - per tutta la durata dell'ascolto. Le nove tracce in scaletta sono tenute assieme da un filo sottilissimo fatto di immagini personali e dunque familiari, perché la musica di Martin Kohlstedt ha il dono di lasciare libera la mente dell'ascoltatore, che privato del suo…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Tedesco di Weimar, Martin Kohlstedt maneggia la musica classica svecchiando il genere e rendendolo intimo e nello stesso tempo pop. “Strom” è un album che parla una lingua sussurrata dove piano ed elettronica...

Leggi Articolo »