IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d'autore > SAMUELA SCHILIRÒ

SAMUELA SCHILIRÒ C'è sempre un motivo

E' brava Samuela Schilirò e il suo secondo lavoro contiene delle buonissime canzoni. E anche quelle meno belle non sono mai degli scarti, roba messa lì "un tanto al chilo" per riempire gli spazi. E' un cantautorato nobile, quello di "C'è sempre un motivo", con evidenti deviazioni verso il pop e qualche accento rock. - spesso l'agrodolce invece di fondersi tra una canzone e l'altra, si scontra urtando l'ascoltatore; la scaletta, in quest'ottica, non è stata compilata al meglio. Totale di 11 brani per 38 minuti di musica. La title track è davvero un…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

SAMUELA SCHILIRÒ c'è_sempre_un_motivo

E’ brava Samuela Schilirò e il suo secondo lavoro contiene delle buonissime canzoni. E anche quelle meno belle non sono mai degli scarti, roba messa lì “un tanto al chilo” per riempire gli spazi. E’ un cantautorato nobile, quello di “C’è sempre un motivo“, con evidenti deviazioni verso il pop e qualche accento rock. L’album ha momenti malinconici e momenti più solari – spesso l’agrodolce invece di fondersi tra una canzone e l’altra, si scontra urtando l’ascoltatore; la scaletta, in quest’ottica, non è stata compilata al meglio.

Totale di 11 brani per 38 minuti di musica. La title track è davvero un pezzo notevole, da solo vale il prezzo del compact perché ha profondità, una struttura epica e malinconica e un ottimo ritornello. Fosse stata scritta da una Michielin, una Consoli, una Emma non la toglierebbero dalle radio neppure con le cannonate. Come primo estratto, però, è stato scelto “Niente che non sia tutto”, un brano molto radiofonico, carino, ma preferiamo senza indugio la title track. In conclusione: la strada imboccata è quella giusta.

Tag