IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Autoproduzione > SESTOMARELLI

SESTOMARELLI Possibilmente

SESTOMARELLI_possibilmente

Secondo lavoro per i Sestomarelli (da Sesto San Giovanni, periferia urbana e operaia milanese che tanto ha segnato la storia economica del nostro Paese). I ragazzacci lombardi qui si divertono a girare attorno al folk e al rock, flirtando persino con la canzone d’autore. “Possibilmente” è un bel disco, con un “tiro” eccellente, che non annoia e che mette in mostra un gruppo che sa prendersi dei rischi. Magari il suono non è dei più originali, ma dal punto di vista melodico la proposta è valida, i testi sono interessanti (vagamente fanno venire in mente Edoardo Bennato) e il cantato è sfrontato al punto giusto. Volete un paio di singoli? Ok, ci sono anche i singoli: “Io fumo”, “Gabbie” e soprattutto la conclusiva “Il peso”, con un coro delizioso. Insomma, promossi. Ed è curioso che l’album sia un’autoproduzione. Possibile che nessuna etichetta abbia voluto puntare su questo disco?

Secondo lavoro per i Sestomarelli (da Sesto San Giovanni, periferia urbana e operaia milanese che tanto ha segnato la storia economica del nostro Paese). . Magari il suono non è dei più originali, ma dal punto di vista melodico la proposta è valida, i testi sono interessanti (vagamente fanno venire in mente Edoardo Bennato) e il cantato è sfrontato al punto giusto. Volete un paio di singoli?…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Tag