IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Electro > SETA

SETA Stupide Abitudini

I Seta arrivano da Verona e propongono un rock elettronico a fortissime tinte pop. "Stupide Abitudini" è un album dove l'orecchiabilità è chiamata a recitare un ruolo importantissimo, fondamentale per la buona riuscita dei 9 pezzi in scaletta. Morale: . "Stupide Abitudini" non è un compact da ascoltare in loop, ma ha 3 o 4 canzoni davvero carine, che in radio potrebbero funzionare parecchio - ci riferiamo alla title track (il vero gioiellino del…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

SETA stupide_abitudini

I Seta arrivano da Verona e propongono un rock elettronico a fortissime tinte pop. “Stupide Abitudini” è un album dove l’orecchiabilità è chiamata a recitare un ruolo importantissimo, fondamentale per la buona riuscita dei 9 pezzi in scaletta. Morale: il disco tira un pochino la corda in alcuni passaggi, ma va riconosciuta ai Seta la capacità di maneggiare il pop senza paura e con piacevole incoscienza.

“Stupide Abitudini” non è un compact da ascoltare in loop, ma ha 3 o 4 canzoni davvero carine, che in radio potrebbero funzionare parecchio – ci riferiamo alla title track (il vero gioiellino del cd), a “Vibrazioni sterili”, “Le tue risposte” e “Ti vedo ridere”. Da migliorare ci sono diverse cose: i testi prima di tutto e poi il suono, che spesso appare troppo derivativo. Ma onestamente preferiamo guardare il bicchiere mezzo pieno.

Tag