IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Alternative > STATALE 35

STATALE 35 Azrael

Testi ambiziosi e un rock cupo, nervoso, acido. “Azrael” dei milanesi Statale 35 è un EP con luci che si accendono a intermittenza. Le musiche e i testi sono di Alessandro Grossi, che si carica sulle spalle il peso della band. E' anche la voce del gruppo, una voce che al momento ci pare ancora priva di personalità, poco efficace, troppo leggerina. . In conclusione: allo stato attuale la proposta non ha numeri validi per spiccare nell'ampio panorama indipendente italiano.

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

STATALE 35 azrael

Testi ambiziosi e un rock cupo, nervoso, acido. “Azrael” dei milanesi Statale 35 è un EP con luci che si accendono a intermittenza. Le musiche e i testi sono di Alessandro Grossi, che si carica sulle spalle il peso della band. E’ anche la voce del gruppo, una voce che al momento ci pare ancora priva di personalità, poco efficace, troppo leggerina. Il suono dei Nostri è derivativo ma abbastanza gradevole, le linee melodiche appena sufficienti. In conclusione: allo stato attuale la proposta non ha numeri validi per spiccare nell’ampio panorama indipendente italiano.

Tag