IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Five Songs > STEFANO SARDO

STEFANO SARDO

STEFANO SARDO

Stefano Sardo

Stefano Sardo è uno sceneggiatore e un musicista nato a Bra. Ha lavorato per il cinema e il piccolo schermo, collezionando tantissimi successi. “1992”, la serie tv che ha contribuito a scrivere, ha ottenuto una popolarità capace di andare oltre i confini italiani. Nel campo musicale ha legato la sua avventura a quella dei Mambassa, band nata nel 1995 e ancora in attività. Di seguito le sue 5 canzoni consigliate…

Elvis Costello – Alison

E’ una canzone alla quale tengo particolarmente da tempo, non faccio fatica a definirla come una delle mie canzoni preferite in assoluto.

Afterhours – Non è per sempre

Questo brano per me è una sorta di suoneria del mio cervello, un difetto del mio hard disk cerebrale, insomma, c’è qualcosa in questo pezzo che accende la mia testa e mi spinge a canticchiare. Questo avviene da ormai una quindicina di anni, periodicamente. Gli Afterhours sono stati il gruppo italiano che, nel momento di massimo splendore, mi è piaciuto di più, mi è… arrivato maggiormente. Ho amato tantissimo la loro proposta musicale. Forse il brano in oggetto non è il loro pezzo migliore, però lo considero a tutti gli effetti uno screensaver musicale del mio cervello.

Rem – Nightswimming

Questa canzone c’era già nel mio primo medio-metraggio in vhs, fatto con i miei amici a Bra. In quell’opera c’era un momento in cui i protagonisti facevano un bagno in piscina di notte e c’era questo pezzo in sottofondo. La stessa canzone l’ho poi messa in una scena della serie “1992”. E’ un brano magico, scritto da una delle band che più amo in assoluto.

Blur – Out Of Time

Stimo tantissimo i Blur. Ascoltatevi questa canzone che merita parecchio.

Joe Jackson – It’s Different For Girls

Joe Jackson era uno che negli Anni Settanta faceva canzoni con la rabbia di un punk ma con il romanticismo di uno chansonnier. Nei suoi primi due dischi ha del miracoloso la fusione di questi due elementi. Per un po’ ho cercato di seguire quella roba lì con i Mambassa, ma non sono mai riuscito ad arrivare a certi livelli di scrittura.

Tag