IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Assalti Frontali

Tag Archivi: Assalti Frontali

ASSALTI FRONTALI Mille Gruppi Avanzano

ASSALTI FRONTALI mille gruppi avanzano
"Mille Gruppi Avanzano" è il solito disco di Assalti Frontali. Intendiamoci, non è una critica, anzi, è proprio il contrario. Perché Militant A ha scelto, già da diversi anni, di marchiare contenuti sempre diversi con uno stile riconoscibilissimo. E al centro di tutto, naturalmente, ci sono le parole, perché i contenuti sono nulla senza la bontà di un messaggio raccontato con maestria. Militant A è un fine narratore. Ed è anche un uomo fortunato, visto che lungo la strada ha incontrato tempo fa Bonnot, uno che ha un tocco (sui suoni) eccezionale. "Mille Gruppi Avanzano" è un album pieno di…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

“Mille Gruppi Avanzano” è il solito disco di Assalti Frontali. Intendiamoci, non è una critica, anzi, è proprio il contrario. Perché Militant A ha scelto, già da diversi anni, di...

Leggi Articolo »

KENTO «Si dice che il Sud sia uno stato mentale, anch'io sono d'accordo con questa definizione»

KENTO
Nuovo lavoro per Kento & The Voodoo Brothers. . "Da Sud" è uscito in contemporanea con il primo libro di Kento dal titolo "Resistenza Rap", pubblicato per Round Robin Editrice. Abbiamo voluto stuzzicare il rapper calabrese parlando di musica ma anche di multinazionali, e del suo rapporto con il marchio Adidas. Partiamo dalla nostra recensione di "Da Sud". Abbiamo fatto un parallelismo con gli Assalti Frontali e abbiamo citato i RATM. Abbiamo forzato la mano?…

Score

0

Nuovo lavoro per Kento & The Voodoo Brothers. “Da Sud” è un album di rap che prende le distanze dalle solite cose che girano adesso in ambito hip hop italiano. Niente...

Leggi Articolo »

ASSALTI FRONTALI Hic Sunt Leones

assalti frontali hic sunt leones
Nel 2004, rotto il contratto con la BMG, gli Assalti Frontali sono tornati a essere indipendenti e a pubblicare il loro "Hic Sunt Leones". Un lavoro che nella discografia di Militant A è da sempre visto un po' come il brutto anatroccolo rispetto ai dischi precedenti. Per noi è invece il miglior compact mai sfornato dagli Assalti Frontali. A condizionare il nostro giudizio positivo, forse, il ricordo del tour che seguì l'uscita del disco, tour che riportò sul palco (dopo parecchia assenza) Lou X, una breve parentesi prima di tornare nel silenzio a fare a pugni coi suoi fantasmi. Se…

Score

0

Nel 2004, rotto il contratto con la BMG, gli Assalti Frontali sono tornati a essere indipendenti e a pubblicare il loro “Hic Sunt Leones“. Un lavoro che nella discografia di Militant...

Leggi Articolo »

ERALDO BERNOCCHI «Senza silenzio non può esistere nulla. E' la parte più bella della musica»

eraldo bernocchi
Quando ti dice che è un autodidatta, un po' di stupore ti prende. «». Eraldo Bernocchi è un produttore, scrittore di colonne sonore, un cultore del suono. La lista di cose che ha fatto è talmente lunga che può permettersi di spaziare su diversi argomenti senza risultare superficiale o poco informato. I Talent sono un meccanismo perfido che comunica una falsa idea di cosa sia…

Score

0

Quando ti dice che è un autodidatta, un po’ di stupore ti prende. «Sono un chitarrista “sbagliato” nel senso ampio del termine. Sono autodidatta, conosco pochissima teoria, vorrei saperne di...

Leggi Articolo »

JUNIOR SPREA Controtendenza

JUNIOR SPREA controtendenza
Ci fa un effetto strano la musica di Junior Sprea. Nel senso: la sua proposta è derivativa al massimo dal punto di vista sonoro (siamo nel campo del reggae), ma c'è da dire che il suo modo di cantare, i suoi testi, la sua freschezza finiscono ogni volta per conquistare una agevole sufficienza. Il ragazzo è bravino, e si conferma tale anche in questo "Controtendenza", un disco composto da 11 tracce inedite, quasi tutte ideate e suonate da Bonnot (dj e producer di Assalti Frontali). Non mancano le collaborazioni: i Punkreas sono presenti in “Cronache di una marmotta”, Gioman nella canzone…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

Ci fa un effetto strano la musica di Junior Sprea. Nel senso: la sua proposta è derivativa al massimo dal punto di vista sonoro (siamo nel campo del reggae), ma...

Leggi Articolo »

SIGNOR K «Canto l’impegno sociale, il farsi carico del comune, un invito alla partecipazione»

SIGNOR K
Signor K è approdato al suo primo album ufficiale, "Saremo Tutto", dopo due street album che negli ultimi cinque anni gli hanno permesso di acquisire visibilità, esibendosi in tutte le principali città italiane. . La prima cosa che voglio chiederti è sul tuo attivismo. Manifestare per un diritto (lavoro o casa, ad esempio) ha ancora senso oggi che di scioperi non se ne fanno più e la protesta sembra essersi trasferita sul web sotto forma di antipolitica?…

Score

0

Signor K è approdato al suo primo album ufficiale, “Saremo Tutto“, dopo due street album che negli ultimi cinque anni gli hanno permesso di acquisire visibilità, esibendosi in tutte le principali...

Leggi Articolo »

SIGNOR K Saremo Tutto

SIGNOR K saremo_tutto
"Saremo Tutto" è un album che andrebbe preso ad esempio da chi ha l'ambizione di esordire bene in ambito hip hop. Perché? Perché ha (quasi) tutto nelle giuste parti. Volete le collaborazioni? Ok, vi offriamo Militant A di Assalti Frontali, la produzione di Bonnot, la presenza di Inoki e quella di 'O Zulù (99 Posse). Volete i testi? Ok, ci sono e sono di qualità: piccole istantanee di vita quotidiana, niente troie e papponi e pippate. Volete la melodia? Ok, c'è pure quella, perché noi la pensiamo come Signor K: l'ascoltatore va sempre premiato. E qui Bonnot (autore di tutte…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

“Saremo Tutto” è un album che andrebbe preso ad esempio da chi ha l’ambizione di esordire bene in ambito hip hop. Perché? Perché ha (quasi) tutto nelle giuste parti. Volete...

Leggi Articolo »

MAMBASSA «Voglia di adrenalina per tenere in un angolo i fantasmi nella mia testa»

MAMBASSA
Stefano Sardo è il cantante dei Mambassa, di recente tornati sulle scene con "Non avere paura" dopo un lunghissimo silenzio. Ma Stefano Sardo è anche uno sceneggiatore di successo capace in questi anni di togliersi delle belle soddisfazioni sul grande e piccolo schermo. . Proprio in queste settimane Stefano sta lavorando al seguito di "1992", ma la musica resta sempre qualcosa di imprescindibile. In un momento in cui hai per le mani tantissime cose, perché rispolverare anche i Mambassa? «Buona domanda ma…

Score

0

Stefano Sardo è il cantante dei Mambassa, di recente tornati sulle scene con “Non avere paura” dopo un lunghissimo silenzio. Ma Stefano Sardo è anche uno sceneggiatore di successo capace in...

Leggi Articolo »

LUCA FAGGELLA «La musica? E' l'infanzia che ancora vivo, quello che resta del me stesso bambino»

LUCA FAGGELLA
Ha da poco dato alle stampe , perché l'album contiene una manciata di inediti, fra cui "Tempo", il singolo che Luca Faggella ha scelto per lanciare questo nuovo lavoro. La prima cosa che voglio chiederti è relativa a questa antologia che poi è anche un nuovo disco. Che valore dare a essa? Un disco nuovo con anche delle canzoni vecchie o il contrario? Insomma, qual è la sua chiave di lettura? «Per me è nuovo, vuoi perché ci sono diversi inediti,…

Score

0

Ha da poco dato alle stampe un’antologia che racconta tanto della sua ventennale carriera, ma che dice anche molto del percorso che sarà, perché l’album contiene una manciata di inediti,...

Leggi Articolo »

PRIMATI Degenerate Party

PRIMATI_degenerate_party
, insomma, non proprio dei novellini. Il loro "Degenerate Party" (Goodfellas) è basico rock'n'roll che più sporco non si può. e di tutto quello che ha rappresentato (e rappresenta tutt'oggi) il post rock. Qua e là anche qualche spruzzata di punk e psichedelia, giusto per rendere la pietanza ancora più cruda. Ottima l'idea di non calcare la mano chiudendo l'album appena sopra la mezz'ora, una durata accettabile che consente all'ascoltatore di capire se ha voglia di approfondire con un riascolto rapido…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Dietro alla fantasmagorica sigla dei Primati ci celano membri di Brutopop ed Assalti Frontali, insomma, non proprio dei novellini. Il loro “Degenerate Party” (Goodfellas) è basico rock’n’roll che più sporco...

Leggi Articolo »