IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Cabezon Records

Tag Archivi: Cabezon Records

HOUSE OF TARTS H.O.T.

house tarts
In otto tracce (efficaci) le House Of Tarts esprimono una convincente idea di dream pop. Sulla personalizzazione del suono c'è ancora da lavorare, ma , estremamente fruibili anche per i non amanti del genere e soprattutto confezionato con un pizzico di sfrontatezza che è sempre un ottimo biglietto da visita quando si decide di fare musica.  L'ascolto di "H.O.T." è piacevole: tastiere e synth sono le basi portanti, la voce di Laura Martelli ha personalità e Valentina…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

In otto tracce (efficaci) le House Of Tarts esprimono una convincente idea di dream pop. Sulla personalizzazione del suono c’è ancora da lavorare, ma le due ragazze di Mestre filtrano gli Anni Ottanta...

Leggi Articolo »

PERINA Seieventisette

perina seieventisette
Pop cantautorale senza grosse pretese e con il pregio di andare alla ricerca dell'ascoltatore con garbo e gentilezza. "Seieventisette" (prodotto da Glauco Gabrielli, e coscritto con Nicola Perina) è un buon disco perché ha tre pregi dalla sua: i testi sono diretti e per nulla pretenziosi, gli arrangiamenti sono efficaci e sanno andare oltre l'ovvio e le chitarre quando si spingono sino a lambire i territori del rock lasciano una buonissima impressione. Insomma, . Il pezzo migliore? "Conviene". Occhio anche all'elettrica "Predica".

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Pop cantautorale senza grosse pretese e con il pregio di andare alla ricerca dell’ascoltatore con garbo e gentilezza. “Seieventisette” (prodotto da Glauco Gabrielli, e coscritto con Nicola Perina) è un buon...

Leggi Articolo »

LOU MORNERO Lou Mornero

lou mornero
Facciamo un giochino spietato. L'EP di Lou Mornero ha 5 brani in scaletta: 2 punti per ogni brano e vediamo cosa ne esce fuori. Il primo si chiama "OK" e ne becca zero, i successivi "Vite Strane" e "L'attesa" fanno il pieno e siamo a 4. Restano due chance per evitare la bocciatura, arrivare alla sufficienza e magari prendere qualcosina in più. "Elucubration Blues" è il pass verso la promozione, mentre la conclusiva "Strade" non porta la lode. Giochetti stupidi a parte, l'EP di Lou Mornero è gradevole. Di solito non siamo grandi estimatori delle code strumentali, però in questo caso…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Facciamo un giochino spietato. L’EP di Lou Mornero ha 5 brani in scaletta: 2 punti per ogni brano e vediamo cosa ne esce fuori. Il primo si chiama “OK” e ne...

Leggi Articolo »

PASSENGER SIDE It means a lot

PASSENGER SIDE it means lot
Con un approccio molto vicino all'improvvisazione – le canzoni non sono mai state suonate insieme – Simone Marchioretti (Facciascura), Luca Zoccatelli (Vladi Blues Band), Michele Martinelli (Dead Man Watching) e Lorenzo Masotto (Le Maschere di Clara) hanno modellato e definito note e parole che, ad un certo punto, Mario Vallenari (Dead Man Watching) ha portato loro. Il risultato? Un album di rock alternativo con rapide virate sui territori del folk, ampie concessioni alla melodia e un sound che pesca a piene mani dall'immaginario degli Anni Novanta. "It means a lot" è un disco che funziona perché pur cambiando stato d'animo…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Con un approccio molto vicino all’improvvisazione – le canzoni non sono mai state suonate insieme – Simone Marchioretti (Facciascura), Luca Zoccatelli (Vladi Blues Band), Michele Martinelli (Dead Man Watching) e...

Leggi Articolo »

NICOLA BATTISTI Bellissimo così

nicola battisti
L'album di Nicola Battisti è molto interessante dal punto di vista musicale, perché gli arrangiamenti sono quasi tutti sfiziosi e vanno a mescolare pop, canzone d'autore, un filo di elettronica. Nicola canta pure bene, con espressività. Purtroppo sui testi c'è ancora da lavorare, perché alcune rime sono veramente tirate per i capelli e sembrano buttate lì alla veloce - in quest'ottica "Festa" è un buon/cattivo esempio. In scaletta 8 brani per 25 minuti di musica. "Bellissimo così" è un disco rapido che cerca l'attenzione dell'ascoltatore con insistenza ma senza infastidire l'utente, l'approccio è garbato. Il pezzo migliore? Senza dubbio "Tu…

Score

QUALITA' - 57%

57%

57

L’album di Nicola Battisti è molto interessante dal punto di vista musicale, perché gli arrangiamenti sono quasi tutti sfiziosi e vanno a mescolare pop, canzone d’autore, un filo di elettronica. Nicola...

Leggi Articolo »

IACOPO FEDI & THE FAMILY BONES Over The Nation

IACOPO_FEDI_&_THE_FAMILY_BONES_over_the_nation
Iacopo Fedi è un musicista marchigiano ed è un artista fuori dalle righe, tanto che si presenta in questa nuova avventura come il deus ex machina di una band immaginaria fatta di ossa traballanti, una sorta di esercito fantasma che avanza attraverso l’oscurità. E' quindi il suo flusso creativo a dar vita a The Family Bones, proiezione di un mondo musicale dai confini indefiniti dove le ossa fanno da cassa di risonanza al suo ego. "Over The Nation" è un disco dove il blues si tocca con mano, ma è un blues che non ricalca strade già battute e strabattute,…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Iacopo Fedi è un musicista marchigiano ed è un artista fuori dalle righe, tanto che si presenta in questa nuova avventura come il deus ex machina di una band immaginaria...

Leggi Articolo »

DIVANO Rimedi per ulcere in bocca, piaghe nelle gambe, rogna, magrezza, stitichezza e malinconia

divano
I testi di Francesco Pizzinelli (voce, chitarra e autore dei Divano) sono molto carini. Sulla parte musicale, invece, anche dopo diversi ascolti qualche dubbio ci resta. Ma andiamo con ordine. "Rimedi per..." (Cabezon Records) è un disco che ha radici ben piantate nel florido terreno del cantautorato e si muove su due binari ben distinti: da un lato i testi da "caro diario" di Pizzinelli, che racconta in maniera confidenziale il proprio vivere abbattendo ogni genere di distanza fra sé e l'ascoltatore, e dall'altro lato ci sono le musiche: semplici, talvolta carine, ma quasi mai in grado di valorizzare al meglio…

Score

QUALITA' - 58%

58%

58

I testi di Francesco Pizzinelli (voce, chitarra e autore dei Divano) sono molto carini. Sulla parte musicale, invece, anche dopo diversi ascolti qualche dubbio ci resta. Ma andiamo con ordine. “Rimedi...

Leggi Articolo »

JOHN MARIO Per Fare Spazio

JOHN_MARIO_per_fare_spazio
John Mario è il moniker dietro il quale si cela il musicista veronese Mario Vallenari. E "Per Fare Spazio" (Cabezon Records/Audioglobe) . Tanti sforzi che alla fine hanno prodotto un disco che ha…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

John Mario è il moniker dietro il quale si cela il musicista veronese Mario Vallenari. E “Per Fare Spazio” (Cabezon Records/Audioglobe) è un disco che ci piace, perché pur non inventando nulla, è un...

Leggi Articolo »