IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Diodato

Tag Archivi: Diodato

DIODATO Cosa siamo diventati

diodato cosa diventati
Premessa: "E forse sono pazzo" resta ancora oggi un bellissimo esempio di moderno rock d'autore con influenze pop. "Cosa siamo diventati" arriva a quattro anni da quel lavoro notevole, ed è un disco con pochi contenuti, un album di tanto fumo e arrosto scarso. Gli arrangiamenti sono il pezzo forte: ricchi di sfumature, corposi, decisamente interessanti. Un bel vestito, ma a mancare è il corpo. Nel senso che le 12 canzoni in scaletta non sono granché, cercano di continuo l'atmosfera, perdendo di vista l'essenza stessa del fare musica, cioè intrattenere ed emozionare. Ebbene, i brani di "Cosa siamo diventati" intrattengono poco ed…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Premessa: “E forse sono pazzo” resta ancora oggi un bellissimo esempio di moderno rock d’autore con influenze pop. “Cosa siamo diventati” arriva a quattro anni da quel lavoro notevole, ed è un...

Leggi Articolo »

DANIELE SILVESTRI «In questo nuovo album ho lasciato molto spazio all'improvvisazione»

DANIELE SILVESTRI
"Acrobati" è il titolo del nuovo album di Daniele Silvestri. Un disco straordinariamente ricco di contenuti e di musica, da cui emergono l’entusiasmo e l’urgenza creativa di Silvestri. Un sound potente, che spazia agilmente tra generi di musica diversi: . Nel disco ci sono varie collaborazioni. Come è nata quella con Caparezza? «Era da una vita che entrambi volevamo collaborare; questa volta mi sembrava di avere per le mani un giro strumentale adatto e ho pensato che nessuno, meglio di lui, potesse giocare con una parola: sale. Il brano è "La guerra del…

Score

0

“Acrobati” è il titolo del nuovo album di Daniele Silvestri. Un disco straordinariamente ricco di contenuti e di musica, da cui emergono l’entusiasmo e l’urgenza creativa di Silvestri. Un sound potente,...

Leggi Articolo »

DIODATO A ritrovar bellezza

DIODATO_a_ritrovar_bellezza
Un album di cover è spesso il dazio che bisogna pagare per transitare il più velocemente possibile dalla scena indipendente a quella dove il pubblico è più eterogeneo e non disdegna i tuffi nel passato. Anche una partecipazione a Sanremo può contribuire in quest'ottica: Diodato nel giro di qualche mese ha versato il doppio obolo e ora, dopo l'ottimo compact d'esordio e un buon Sanremo alle spalle, eccolo con un disco di cover raffinate e cantate meravigliosamente. Insomma, se di operazione ruffiana si è trattato, va detto che è stata concepita (artisticamente) in maniera eccellente, perché il cd funziona. "A ritrovar…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Un album di cover è spesso il dazio che bisogna pagare per transitare il più velocemente possibile dalla scena indipendente a quella dove il pubblico è più eterogeneo e non...

Leggi Articolo »