IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Massimo Volume

Tag Archivi: Massimo Volume

MASSIMO VOLUME Club Privè

massimo volume club prive
Il disco più... pop dei Massimo Volume ma anche il disco che in qualche modo ha portato più problemi alla band perché di lì a poco seguì un lunghissimo stop. Insomma, "Club Privè" ha un'aura matrigna, ma questo nulla toglie al suo fascino, che resta intatto anche a distanza di quasi quattro lustri. E i motivi sono molteplici: a partire dalla scrittura matura di Emidio Clementi, per finire alle melodie "piene" di molte canzoni, passando per l'ottimo lavoro in cabina di regia di Manuel Agnelli, produttore dell'album. Aggiungiamo - fra gli elementi positivi - anche le presenze discrete qua e…

Score

0

Il disco più… pop dei Massimo Volume ma anche il disco che in qualche modo ha portato più problemi alla band perché di lì a poco seguì un lunghissimo stop....

Leggi Articolo »

ANGELA BARALDI Tornano sempre

angela baraldi tornano sempre
"Tornano Sempre" è stato prodotto da Giorgio Canali, una guida preziosa per Angela Baraldi, che non ha bisogno di sostegno, ma avere vicino gente che sa il fatto proprio è sempre un bel vantaggio. E per l'occasione, Angela ha radunato attorno a sé un sacco di gente importante, a partire da Vittoria Burattini, batterista dei Massimo Volume, sino a Gianni Maroccolo. Ecco, la prima cosa che si sente del disco è proprio questo senso di "insieme", questa partecipazione collettiva e affettuosa al progetto, con la Baraldi che ci mette voce, testi, tanta musica e una quintalata di personalità, e i compagni di…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

“Tornano Sempre” è stato prodotto da Giorgio Canali, una guida preziosa per Angela Baraldi, che non ha bisogno di sostegno, ma avere vicino gente che sa il fatto proprio è sempre...

Leggi Articolo »

EMIDIO CLEMENTI «A me affascinano le persone che si pongono nei confronti dell'esistenza in solitudine»

EMIDIO CLEMENTI
Sorge è un progetto di musica elettronica, nato nel 2014, da Emidio Clementi, cantante dei Massimo Volume e scrittore, e Marco Caldera, produttore, musicista e tecnico del suono. . Ovviamente parliamo anche di "La guerra di domani", il disco di Sorge. Negli ultimi anni sei spesso uscito fuori con cose tue e senza i Massimo Volume alle spalle. Per necessità espressiva? Per maggior sicurezza? Perché ogni artista, prima o poi, deve "uccidere"…

Score

0

Sorge è un progetto di musica elettronica, nato nel 2014, da Emidio Clementi, cantante dei Massimo Volume e scrittore, e Marco Caldera, produttore, musicista e tecnico del suono. In questa...

Leggi Articolo »

SORGE La guerra di domani

SORGE la_guerra_di_domani
Sorge è Emidio Clementi (con Marco Caldera). Emidio Clementi è anche un bel pezzo dei Massimo Volume e - fatto curioso - le sue cose migliori negli ultimi anni sono venute fuori quando si è messo in proprio, come se il peso della band, oggi, fosse fardello troppo grande da gestire. Così dopo il bellissimo "Notturno Americano", riecco Emidio alle prese con una roba nuova. «Qualche tempo fa ho ricevuto in regalo il vecchio piano verticale che ingombrava il soggiorno della nonna di mia moglie. L’ho fatto restaurare, l’ho piazzato in studio e per più di un anno sono rimasto a guardarlo, senza…

Score

QUALITA' - 77%

77%

77

Sorge è Emidio Clementi (con Marco Caldera). Emidio Clementi è anche un bel pezzo dei Massimo Volume e – fatto curioso – le sue cose migliori negli ultimi anni sono venute fuori quando si...

Leggi Articolo »

EGLE SOMMACAL

EGLE SOMMACAL
Egle Sommacal è un chitarrista italiano. Il suo nome è indissolubilmente legato ai Massimo Volume. «Mi hanno chiesto di indicare 5 canzoni importanti per me. Non credo che spiegazioni e parole riescano a dare i motivi per cui una canzone, o in generale un brano di musica, diventi ad un certo punto importante in un particolare momento della nostra vita. Contingenze e percorsi diversi ci portano ad apprezzare musiche diverse (ma anche le stesse musiche in momenti diversi) . Mi scuso per il lungo preambolo, qui…

Score

0

Philip Glass – Metamorphosis Two David Lang – You will Return Alexander Knaifel – The Song Of The Most Holy Theotokos Death Grips – You might think he loves you...

Leggi Articolo »

NOTTURNO AMERICANO Notturno Americano

NOTTURNO_AMERICANO
Negli anni Emidio Clementi si è costruito una solida credibilità grazie al suo percorso assieme ai Massimo Volume, ma libri e reading hanno contribuito parecchio a consolidare il suo nome nel circuito indipendente e non soltanto. In "Notturno Americano" (Santeria) Emidio ripropone non solo testi suoi ma anche di Emanuel Carnevali. Il rapporto che ha con Carnevali risale a parecchi anni fa: una sera un cliente di un ristorante greco al Pratello, Bologna, gli lascia una copia de "Il primo Dio" di Carnevali dicendogli di leggerlo perché le vicende di cui parlava gli ricordano le sue. Dopo quella lettura Emanuel diventa una…

Score

QUALITA' - 73%

73%

73

Negli anni Emidio Clementi si è costruito una solida credibilità grazie al suo percorso assieme ai Massimo Volume, ma libri e reading hanno contribuito parecchio a consolidare il suo nome nel...

Leggi Articolo »

GIANNI MAROCCOLO E CLAUDIO ROCCHI Vdb23/Nulla è andato perso

Gianni_Maroccolo_Claudio_Rocchi_vdb23_nulla_è_andato_perso
Non c'è dubbio: siamo davanti a un disco ambizioso. Che oltre a mettere assieme due bei personaggi come Gianni Maroccolo con Claudio Rocchi, si permette anche il lusso nella lunga "Rinascere Hugs Suite" - canzone di venti minuti che occupa la parte centrale del compact - di far sfilare . E dove - onestamente - Emidio Clementi dei Massimo Volume offre il contributo più incisivo. È un album ambizioso “Vdb23/Nulla è andato perso” che esce adesso ufficialmente dopo una prima pubblicazione limitata nel 2013, prodotta grazie al crowdfunding. Il rock è solo la base di…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Non c’è dubbio: siamo davanti a un disco ambizioso. Che oltre a mettere assieme due bei personaggi come Gianni Maroccolo con Claudio Rocchi, si permette anche il lusso nella lunga “Rinascere Hugs...

Leggi Articolo »

EMIDIO CLEMENTI «Io e Carnevali, così incredibilmente vicini e così lontani»

«Non avrò la pensione un giorno? Chi se ne frega, sono felice di aver inseguito i miei sogni e di averli realizzati». Chi invece i sogni li ha inseguiti realizzandone ben pochi è stato quell’Emanuel Carnevali spesso omaggiato da Emidio Clementi dei Massimo Volume in tanti reading sonori. Poeta non popolarissimo, Carnevali visse i primi del Novecento fra l’Italia e gli Stati Uniti, partendo per il Nuovo Mondo il 17 marzo 1914 da Genova: «Leggere Carnevali mi ha cambiato la vita e alla sua riscoperta ho dedicato tanto del mio tempo. C’è stato addirittura un periodo della mia esistenza che le nostre vite…

Score

0

«Non avrò la pensione un giorno? Chi se ne frega, sono felice di aver inseguito i miei sogni e di averli realizzati». Chi invece i sogni li ha inseguiti realizzandone...

Leggi Articolo »