IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Moltheni

Tag Archivi: Moltheni

STELLA MARIS «Ognuno di noi ha messo molto di sé in questa esperienza»

STELLA MARIS
Da un'idea di Umberto Maria Giardini (già Moltheni) e Ugo Cappadonia, Stella Maris ha iniziato di recente a muovere i suoi primi passi con il singolo "Eleonora no", pubblicato per La Tempesta. Completano il gruppo Gianluca Bartolo (Il Pan del Diavolo) Ema Alosi (La Banda del Pozzo) e Paolo Narduzzo (Universal Sex Arena). . In "Eleonora no" si sente l'eco degli Smiths. Cosa ti affascina ancora di…

Score

0

Da un’idea di Umberto Maria Giardini (già Moltheni) e Ugo Cappadonia, Stella Maris ha iniziato di recente a muovere i suoi primi passi con il singolo “Eleonora no”, pubblicato per...

Leggi Articolo »

UMBERTO MARIA GIARDINI «Nel "Futuro Proximo" vorrei ci fosse meno ipocrisia e più onestà intellettuale»

UMBERTO MARIA GIARDINI
Esce oggi su La Tempesta Dischi, "Futuro Proximo", il nuovo album di Umberto Maria Giardini. Per la recensione andate in fondo alla pagina, se invece siete stufi di frasi fatte sui concetti più comuni legati al mondo della musica e soprattutto siete stanchi dei Talent e di tanta ipocrisia che circola in giro, siete nel posto giusto. . Il nuovo, è un disco veramente pieno di frasi da annotare. So che non è…

Score

0

Esce oggi su La Tempesta Dischi, “Futuro Proximo“, il nuovo album di Umberto Maria Giardini. Per la recensione andate in fondo alla pagina, se invece siete stufi di frasi fatte...

Leggi Articolo »

ILENIA VOLPE

ILENIA VOLPE
L’orizzonte entro il quale si muove Ilenia Volpe è fatto di musica e parole. A partire dai locali capitolini passando per importanti festival in giro per tutta la penisola, Ilenia è arrivata a suonare fin negli Stati Uniti. Dopo le numerose collaborazioni con diversi artisti tra cui Moltheni e Santo Niente e i riconoscimenti raccolti dalla cantautrice in questi anni, . Di seguito le…

Score

0

Mia Martini – Per amarti Loredana Bertè – Il mare d’inverno David Bowie – Little Wonder Fabrizio De Andrè – Un ottico Nine Inch Nails – A Warm Place ILENIA...

Leggi Articolo »

UMBERTO MARIA GIARDINI «I Talent? Immondizia e i personaggi che esaltano tali produzioni televisive mi irritano»

UMBERTO MARIA GIARDINI
Premessa per chi si appresta a leggere questa intervista: non ci sono concetti sfumati o mezze frasi o cose dette ma non in maniera esplicita. Umberto Maria Giardini è estremamente diretto, non si nasconde dietro al moralismo . Ma nel mezzo anche un nuovo disco da registrare, la polemica di qualche mese fa con J-Ax e l'addio a David Bowie. La prima cosa che voglio chiederti è sul nuovo materiale che registrerai a maggio. Hai già in mano delle idee (canzoni?) in grado di definire una…

Score

0

Premessa per chi si appresta a leggere questa intervista: non ci sono concetti sfumati o mezze frasi o cose dette ma non in maniera esplicita. Umberto Maria Giardini è estremamente...

Leggi Articolo »

UMBERTO MARIA GIARDINI

UMBERTO_MARIA_GIARDINI
Umberto Maria Giardini, noto al più vasto pubblico sotto lo pseudonimo di Moltheni, nasce nelle Marche nel 1968. Trascorsi i primi anni di approccio alla musica con la sua prima band, partecipa alle finali di Arezzowave del 1988. Esordisce discograficamente sotto il nome Moltheni nel 1999 con l'etichetta catanese Cyclope Records di Francesco Virlinzi, con cui replicherà nel 2001 con l'album "Fiducia nel nulla migliore" prodotto da Jefferson Holt (Rem). Nel 2000 partecipa alle serate finali del Festival della canzone italiana di Sanremo, poi a partire dal 2005 si lega all'etichetta indipendente…

Score

0

Jeff Buckley – Last Goodbye Anna Calvi – Desire Henry Mancini – Moon River The Smiths – Well I Wonder Nick Drake – Pink Moon UMBERTO MARIA GIARDINI was last modified: marzo...

Leggi Articolo »

UMBERTO MARIA GIARDINI «La musica come terapia: chiudo gli occhi e tutto si rivela in un modo più gentile e autentico»

UMBERTO MARIA GIARDINI
Nella settimana del Festival di Sanremo, non potevamo che intervistare chi la kermesse più famosa d'Italia l'ha vista da vicino, seppur diversi anni fa. Ma il Festival è anche un pretesto per parlare di Moltheni e soprattutto di "Protestantesima", il nuovo disco di Umberto Maria Giardini, un lavoro che scava a ara un solco già tracciato coi capitoli precedenti, ma che qui trova un'elettricità nuova. Partiamo dai tuoi inizi. Quando parli di Moltheni, citi spesso l'espressione "eutanasia artistica" per definirne la fine. Ti voglio però chiedere che emozioni provi quando ripensi al te di tanti anni fa e quindi anche a Moltheni. «Non…

Score

0

Nella settimana del Festival di Sanremo, non potevamo che intervistare chi la kermesse più famosa d’Italia l’ha vista da vicino, seppur diversi anni fa. Ma il Festival è anche un...

Leggi Articolo »

UMBERTO MARIA GIARDINI Protestantesima

UMBERTO_MARIA_GIARDINI_PROTESTANTESIMA
Era il 1999 quando Umberto Maria Giardini esordiva discograficamente con il nome di Moltheni. Sono passati quasi 20 anni dai primi passi nel mondo della musica (nel mezzo anche un Festival di Sanremo) e Umberto continua per la sua strada, alla ricerca di un cantautorato pieno di immagini, di rimandi a una dimensione prossima a quella reale ma comunque diversa. "Protestantesima" (La Tempesta) è un classico disco alla Umberto Maria Giardini, c'è forse un po' di elettricità in più rispetto al passato, ma lo stile è sempre quello, cioè personalissimo e difficilmente equiparabile a qualcosa fatto da altri nel passato. L'immaginario…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Era il 1999 quando Umberto Maria Giardini esordiva discograficamente con il nome di Moltheni. Sono passati quasi 20 anni dai primi passi nel mondo della musica (nel mezzo anche un...

Leggi Articolo »