IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Raffaele Abbate

Tag Archivi: Raffaele Abbate

CLAUDIA PISANI Ho incontrato Merope

CLAUDIA PISANI ho_incontrato_merope
Il cantautorato di Claudia Pisani in alcuni passaggi ti fa venire in mente Cristina Donà. Intendiamoci, sono brevi fascinazioni, che però si ripropongono spesso in questo "Ho incontrato Merope", un album che strizza l'occhio al folk, e che mette in evidenza un'artista ancora alla ricerca di una propria identità ma con alcune buone frecce al proprio arco. La Pisani canta bene - ed è sempre una buona base di partenza per chi ha l'obiettivo di lavorare nel campo della musica - e poi le sue canzoni hanno spesso un retrogusto che ti spinge a riascoltarle un paio di volte…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Il cantautorato di Claudia Pisani in alcuni passaggi ti fa venire in mente Cristina Donà. Intendiamoci, sono brevi fascinazioni, che però si ripropongono spesso in questo “Ho incontrato Merope“, un...

Leggi Articolo »

STEFANO BAROTTI Pensieri verticali

STEFANO_BAROTTI_pensieri_verticali
Qualcosa funziona benissimo ("Vorrei essere" e "Povero è l'amore"), mentre qualcos'altro funziona meno. Il disco di Stefano Barotti - anche "Giudizio non ho", una canzone dalla forte orecchiabilità, alla fine resta ben aggrappata alla radice della canzone d'autore. "Pensieri Verticali" (OrangeHomeRecords) è un album penalizzato da una scaletta troppo corposa: 14 brani, infatti, sono eccessivi, perché non tutti aggiungono peso specifico al lavoro del cantautore toscano. Ma detto ciò, il compact è nel complesso carino e mette in mostra una buona proprietà di linguaggio nella scrittura…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Qualcosa funziona benissimo (“Vorrei essere” e “Povero è l’amore”), mentre qualcos’altro funziona meno. Il disco di Stefano Barotti parte da posizioni cantautorali per spingersi sin nei territori del pop ma...

Leggi Articolo »

PAOLO SAPORITI Bisognava dirlo...

PAOLO_SAPORITI_bisognava_dirlo
Dev'essere stata tale, la voglia di Paolo Saporiti di uscire con un nuovo disco, che a un certo punto l'idea di perder tempo dietro l'artwork del compact dev'essere apparsa terribilmente noiosa. Battute a parte (comunque è vero, l'artwork è molto minimale), per questo nuovo capitolo della sua già corposa discografia il bravo cantautore milanese ha scelto una strada curiosa: . Andiamo al…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Dev’essere stata tale, la voglia di Paolo Saporiti di uscire con un nuovo disco, che a un certo punto l’idea di perder tempo dietro l’artwork del compact dev’essere apparsa terribilmente...

Leggi Articolo »