IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Sub Pop

Tag Archivi: Sub Pop

THE AFGHAN WHIGS In Spades

afghan whigs spades
Greg Dulli ha da poco superato i cinquant'anni, ma resta sempre un diabolico sciamano, un appiglio solido nell'inflazionato campo del rock americano. Lui sa come si fa. Anche nelle sue scorribande soliste aveva dimostrato di saperci fare, ma con gli Afghan Whigs è da sempre un'altra storia, l'incastro è perfetto. «Questo non è un disco tematico, ma segue un filo conduttore. Parla di come la  memoria finisca per confondersi con il presente molto rapidamente».  "In Spades" è il nuovo disco degli Afghan Whigs e dice che possiamo andare a dormire tranquilli stanotte: da qualche parte nel mondo c'è ancora chi…

Score

QUALITA' - 75%

75%

75

Greg Dulli ha da poco superato i cinquant’anni, ma resta sempre un diabolico sciamano, un appiglio solido nell’inflazionato campo del rock americano. Lui sa come si fa. Anche nelle sue...

Leggi Articolo »

KRISTIN KONTROL X-Communicate

KRISTIN KONTROL X-Communicate
Kristin Kontrol - anche conosciuta come Dee Dee, leader delle Dum Dum Girls - è qui al suo debutto solista con "X-Communicate", pubblicato da Sub Pop Records/Audioglobe. . La title track è un ottimo biglietto da visita, perché sintetizza al meglio le qualità del progetto: bella voce, bella produzione, suoni curati e una fruibilità pop apprezzabile. Occhio anche a "Going Thru the Motions". Insomma, il disco funziona e già al primo ascolto restituisce delle ottime sensazioni. Un…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

Kristin Kontrol – anche conosciuta come Dee Dee, leader delle Dum Dum Girls – è qui al suo debutto solista con “X-Communicate“, pubblicato da Sub Pop Records/Audioglobe. L’album propone un...

Leggi Articolo »

SO PITTED Neo

SO PITTED neo
Questo suono qui, il suono dei So Pitted, è quello che nessun europeo, giapponese o australiano potrà mai replicare nella sua essenza, perché è roba che solo gli americani riescono a tradurre. Fa parte del loro patrimonio genetico musicale. Arriva direttamente dagli Anni Novanta e a sua volta è figlio dei Settanta e degli Ottanta. Parliamo di rock. Abrasivo e sporco. Secco e grezzo. I So Pitted arrivano da Kent, a due passi da Seattle, e sono un trio. Il loro "Neo" è suonato ottimamente e ha una bella personalità. E' un lavoro per nostalgici? Forse, perché ripropone un suono che…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

Questo suono qui, il suono dei So Pitted, è quello che nessun europeo, giapponese o australiano potrà mai replicare nella sua essenza, perché è roba che solo gli americani riescono a...

Leggi Articolo »

MASS GOTHIC Mass Gothic

MASS GOTHIC mass gothic
Noel Heroux è Mass Gothic. L’omonimo album di debutto è stato scritto, arrangiato e registrato nella sua casa nei quattro mesi invernali tra il 2014 e il 2015. Un disco pertanto da stagione fredda? No, più facile parlare di un disco buono per tutte le stagioni, visto che ha momenti intimi, ma anche episodi più leggeri. . Non tutti i 10 brani in scaletta hanno la medesima forza espressiva - questo per…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

Noel Heroux è Mass Gothic. L’omonimo album di debutto è stato scritto, arrangiato e registrato nella sua casa nei quattro mesi invernali tra il 2014 e il 2015. Un disco...

Leggi Articolo »

SHEARWATER Jet Plane and Oxbow

SHEARWATER jet_plane_and_oxbow
Sulla loro pagina Facebook, alla voce "genere", gli Shearwater hanno un anonimo "rock". Sì, ok, fanno rock, ma prendete "Jet Plane and Oxbow", l'ultimo lavoro, definirlo un disco di rock e basta sarebbe fin riduttivo, perché dentro ci sono mille altre cose, variabili che volano oltre il contesto e che si aggrappano a diversi stati emotivi. In parole povere, oltre al rock, gli Shearwater spingono forte sul pop, ripescano certe fascinazioni legate alla new wave, poi un pizzico di cinema, elettronica, un cantato pulito e lievemente malinconico e costruzioni melodiche che stanno in piedi e che non le butti giù…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Sulla loro pagina Facebook, alla voce “genere”, gli Shearwater hanno un anonimo “rock”. Sì, ok, fanno rock, ma prendete “Jet Plane and Oxbow“, l’ultimo lavoro, definirlo un disco di rock e...

Leggi Articolo »

SLEATER-KINNEY No Cities To Love

SleaterKinney_NoCitiesToLove
A 10 anni esatti dal lavoro precedente, “No Cities To Love” (Sub Pop/Audioglobe) segna il ritorno delle Sleater-Kinney. Curiosa la genesi del disco, registrato in segreto al Tiny Telephone Recordings studio di San Francisco nei primi mesi dell’anno scorso con delle session extra ai Kung Fu Bakery Recording Studios di Portland e agli Electrokitty Studios di Seattle. , uno che ha sulle spalle il peso di una discografia mastodontica, con collaborazioni che vanno dai Blonde Redhead sino ai Nada Surf, passando per gli Hanson. Il disco è davvero godibile ed ha una buonissima…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

A 10 anni esatti dal lavoro precedente, “No Cities To Love” (Sub Pop/Audioglobe) segna il ritorno delle Sleater-Kinney. Curiosa la genesi del disco, registrato in segreto al Tiny Telephone Recordings...

Leggi Articolo »

LULUC Passerby

Zoë Randell e Steve Hassett, duo indie-folk australiano dei Luluc, hanno avuto parecchia fortuna incontrando Aaron Dessner dei The National che, prendendoli sotto la sua ala protettiva, li ha portati ad aprire per artisti del calibro di Lucinda Williams, Fleet Foxes, e José Gonzàlez, fino al contratto con la Sub Pop. “Passerby” è il secondo album di questo duo diviso tra Melbourne e Brooklyn (loro nuova dimora) e il primo distribuito in tutto il mondo - in Italia è lavorato da Audioglobe. . Perché se…

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

Zoë Randell e Steve Hassett, duo indie-folk australiano dei Luluc, hanno avuto parecchia fortuna incontrando Aaron Dessner dei The National che, prendendoli sotto la sua ala protettiva, li ha portati ad...

Leggi Articolo »

CLIPPING CLPPNG

Lasciate perdere l'eventuale antipatia per rap e hip hop più in generale, ma concentratevi sui suoni per valutare al meglio questo disco che farà la gioia di tutti quelli che amano la sperimentazione, le soluzioni sonore ricercate e non scontate. C'è tantissimo rumore in questo "CLPPNG" (lavorato dalla Sub Pop e distribuito in Italia da Audioglobe), rumore a basso voltaggio, che in alcuni passaggi strizza l'occhio persino all'ambient. I rimandi ai Dälek sono molteplici, ma nel complesso la proposta offerta è originale ed estremamente valida. Il disco funziona e riesce a catturare l'attenzione senza annoiare, nonostante una durata (che rasenta l'ora di…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Lasciate perdere l’eventuale antipatia per rap e hip hop più in generale, ma concentratevi sui suoni per valutare al meglio questo disco che farà la gioia di tutti quelli che...

Leggi Articolo »