IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Taxi Driver Records

Tag Archivi: Taxi Driver Records

GLI ALTRI Prati, Ombre, Monoliti

GLI ALTRI prati ombre monoliti
Due cose, prima di iniziare con la recensione vera e propria: il disco è nato grazie alla coproduzione di 38(!) etichette indipendenti di Italia, Francia, Germania, Belgio, Gran Bretagna, Usa - fra queste, Taxi Driver Records, Dreamingorilla Records e Greenfog Records. Altra cosa, alla voce "influenze", sulla loro pagina Facebook i savonesi Gli Altri rispondono con un: "Troppe, pure Rihanna". Cominciamo col dire che "Prati, Ombre, Monoliti" è un buon disco. La base del suono è hardcore, ma ci sono ampie concessioni alla melodia e delle costruzioni sonore solide. Il genere di per sé non ammette grosse divagazioni attorno al…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Due cose, prima di iniziare con la recensione vera e propria: il disco è nato grazie alla coproduzione di 38(!) etichette indipendenti di Italia, Francia, Germania, Belgio, Gran Bretagna, Usa...

Leggi Articolo »

SDANG! La Malinconia delle Fate

SDANG! la_malinconia_delle_fate
«Raccontiamo storie senza parlare». Ecco riassunta in poche parole la filosofia degli Sdang!, duo bresciano attivo dalla primavera 2015. Intanto partiamo dal titolo dell'album, davvero molto carino: "La Malinconia delle Fate". Ora veniamo alla proposta degli Sdang!, che muovendosi da posizioni rock vanno ad abbracciare fascinazioni sonore varie e diverse: metal, grunge, prog e c'è persino del pop nella musica dell'ensemble, ovviamente non il pop da classifica, ma un pop che si traduce in linee melodiche senza particolari spigoli. C'è alla base del disco anche una buona ricerca sonora, però bisogna ancora definire al meglio un'identità, uno stile. Insomma, luci e ombre, ma si scorge…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

«Raccontiamo storie senza parlare». Ecco riassunta in poche parole la filosofia degli Sdang!, duo bresciano attivo dalla primavera 2015. Intanto partiamo dal titolo dell’album, davvero molto carino: “La Malinconia delle Fate“. Ora...

Leggi Articolo »

JOHN HOLLAND EXPERIENCE John Holland Experience

JOHN HOLLAND EXPERIENCE
Quello dei John Holland Experience è un suono derivativo al massimo: rock a tinte americane e pochissime divagazioni attorno al tema portante. Non una proposta originalissima dal punto di vista stilistico, però le qualità del compact sono essenzialmente due: è suonato piuttosto bene e riesce a intrattenere dall'inizio alla fine. Il cantato in italiano, inoltre, è gradevole. Insomma, .

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Quello dei John Holland Experience è un suono derivativo al massimo: rock a tinte americane e pochissime divagazioni attorno al tema portante. Non una proposta originalissima dal punto di vista stilistico,...

Leggi Articolo »