IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: The Prisoner Records

Tag Archivi: The Prisoner Records

ERRI Dentro la stessa tempesta

ERRI dentro la stessa tempesta
Cosa manca a "Dentro la stessa tempesta"? Di sicuro non le parole, dal momento che Erri si è qui dimostrato generoso di versi, frasi, concetti, pensieri. Purtroppo la generosità a volte - questo è il caso - ti fa perdere di vista la necessità di essere essenziale, diretto, preciso nel messaggio. Morale: "Dentro la stessa tempesta" non è un disco mediocre, ma non è neppure un disco che ascolteresti in loop. Si sistema in una posizione di mezzo dove il rammarico e l'insoddisfazione hanno residenza. I testi di Erri sono ambizioni, zoomano dentro e fuori il quotidiano, a volte ti riconosci…

Score

QUALITA' - 59%

59%

59

Cosa manca a “Dentro la stessa tempesta“? Di sicuro non le parole, dal momento che Erri si è qui dimostrato generoso di versi, frasi, concetti, pensieri. Purtroppo la generosità a volte...

Leggi Articolo »

TOMAKIN Epopea di uno qualunque

TOMAKIN epopea di uno qualunque
Sembra passata una vita, eppure “Epopea di uno qualunque” (The Prisoner Records) è di appena pochi anni fa, del 2013 per l'esattezza. Nel frattempo dei Tomakin si sono perse le tracce, mentre Valerio Gaglione è diventato leader dei NonostanteClizia. Ancora oggi "Epopea di uno qualunque" resta uno dei dischi più belli della stagione 2013. E per certi versi fu una sorpresa, perché “Geografia di un momento”, l’album precedente dei Tomakin, era sì carino, ma non sensazionale, piuttosto ordinario. Invece col secondo lavoro il risultato è stato al di là delle attese. L'album mette assieme una manciata di canzoni capaci di indagare il presente,…

Score

0

Sembra passata una vita, eppure “Epopea di uno qualunque” (The Prisoner Records) è di appena pochi anni fa, del 2013 per l’esattezza. Nel frattempo dei Tomakin si sono perse le...

Leggi Articolo »

MEZZALA Irrequieto

MEZZALA_irrequieto
Michele Bitossi arriva con "Irrequieto" e si porta dietro una lunga carriera all'interno della scena indipendente con puntate anche in territori mainstream. Mai titolo fu più azzeccato, dunque. Altra cosa: in passato non sempre le cose di Bitossi ci hanno trasmesso le migliori sensazioni. Insomma, alti e bassi. Questo nuovo lavoro ha due punti di forza: una scrittura semplice, fluida, immediata - poco testa, molta pancia - e un ottimo lavoro sulla voce. E' forse l'album in cui Bitossi canta meglio, quasi come se si fosse liberato da certi lacci e lacciuoli tipici di chi gravita nei territori del folk e della…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Michele Bitossi arriva con “Irrequieto” e si porta dietro una lunga carriera all’interno della scena indipendente con puntate anche in territori mainstream. Mai titolo fu più azzeccato, dunque. Altra cosa:...

Leggi Articolo »

IACAMPO Flores

IACAMPO_flores
Non sappiamo il rapporto che Marco Iacampo ha con se stesso. Quello che sappiamo è che la sua musica arriva sempre genuina, figlia di un lavoro interiore dove il compromesso non sta di casa. Marco una vita fa era Goodmorningboy poi è diventato semplicemente Iacampo e nel mezzo (e ancora prima) altre idee e progetti. . Un pregio? Sì e no. Crediamo che questa sua inquietudine gli abbia dato molto ma gli abbia anche tolto parecchio. Bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto. Registrato in un luogo protetto dai boschi…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Non sappiamo il rapporto che Marco Iacampo ha con se stesso. Quello che sappiamo è che la sua musica arriva sempre genuina, figlia di un lavoro interiore dove il compromesso...

Leggi Articolo »