IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Verdena

Tag Archivi: Verdena

UNIVERSAL SEX ARENA Abdita

universal sex arena abdita
La domanda giusta non è se ci è piaciuto "Abdita". Ma a chi potrebbe non piacere "Abdita". Chi potrebbe storcere il naso? Ecco, al di là del nostro giudizio (sempre illuminato, ça va sans dire), . Ok, forse accorciato di una decina di minuti sarebbe stato una bomba, una botta senza appello, ma anche così è un piacere ascoltarlo e riascoltarlo, e a ogni passaggio non perde alcunché. In scaletta 12 pezzi per 42 minuti di musica. Il mix di elettronica e…

Score

QUALITA' - 76%

76%

76

La domanda giusta non è se ci è piaciuto “Abdita“. Ma a chi potrebbe non piacere “Abdita”. Chi potrebbe storcere il naso? Ecco, al di là del nostro giudizio (sempre...

Leggi Articolo »

SPREAD Vivi per miracolo

spread vivi miracolo
Quanti stati d'animo porta con sé "Vivi per miracolo"? Il terzo album in studio per gli Spread è un viaggio isterico attorno al rock, un continuo accelerare e decelerare per fuggire da quello che si sente, oggi, in ambito indipendente. Perché . Il rock qui è maneggiato con coraggio da leone ed è stato registrato e mixato da Alberto Ferrari dei Verdena, che senza dubbio ha indirizzato il percorso. Il risultato finale convince a tratti, nel senso che in più di un…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Quanti stati d’animo porta con sé “Vivi per miracolo“? Il terzo album in studio per gli Spread è un viaggio isterico attorno al rock, un continuo accelerare e decelerare per fuggire da...

Leggi Articolo »

CECILIA Mari e Venti

cecilia mari venti
Siamo contenti che il disco di Cecilia (alias Mari Regazzoni) non sia una merda, perché ci sarebbe dispiaciuto scriverne male: Mari da più di un decennio porta avanti un percorso controcorrente con la sua etichetta, la Jestrai, e fa parte di quei personaggi che hanno "dato" e non solo "preso" alla/dalla scena indie italiana. E' anche la madre di Alberto e Luca Ferrari dei Verdena, ma questo è un altro discorso - non leggete malizia in questa affermazione perché non ce n'è... "Mari e Venti" è un album che ha una bellissima atmosfera, un'elettronica che puntella la vena cantautorale dell'artista e che riesce…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Siamo contenti che il disco di Cecilia (alias Mari Regazzoni) non sia una merda, perché ci sarebbe dispiaciuto scriverne male: Mari da più di un decennio porta avanti un percorso controcorrente con...

Leggi Articolo »

SULA VENTREBIANCO Più niente

sula ventrebianco piu niente
Bel suono pulito, bel mixaggio (a cura di Alberto Ferrari dei Verdena), e il tutto è passato anche nelle abili mani di Giovanni Versari, maestro del mastering. Insomma, dal punto di vista tecnico, "Più niente" è inattaccabile e il rock alternativo dei Sula Ventrebianco ha indubbiamente personalità: tosto, compatto, chitarroso, chiassoso ma senza esagerare. Ci lasciano diversi dubbi altri aspetti della proposta, a partire dalle liriche, che non sono memorabili e anche le linee melodiche spesso deludono. E' come se al disco mancasse il sangue, mancassero le emozioni, a tratti risulta troppo freddo. Per carità, c'è tanta buona tecnica lungo la…

Score

QUALITA' - 58%

58%

58

Bel suono pulito, bel mixaggio (a cura di Alberto Ferrari dei Verdena), e il tutto è passato anche nelle abili mani di Giovanni Versari, maestro del mastering. Insomma, dal punto di...

Leggi Articolo »

NADÀR SOLO «Sanremo? Per ora mi piace l'idea di andarci come autore...»

NADÀR SOLO
Partiamo dalla notizia pubblicata poche ore fa sulla loro pagina Facebook. "Cari amici, vogliamo comunicarvi che purtroppo, dopo una lunga riflessione, abbiamo deciso di annullare il resto del tour di "Semplice" e di interrompere a tempo indeterminato l'attività live dei Nadàr Solo. Per voi è inaspettato, ma i motivi sono diversi e nei prossimi giorni cercheremo di spiegarvi di più, se avrete la pazienza di leggerci. Potremmo intanto riassumere così: sia io che Federico, dopo 18 anni di collaborazione, amicizia, matrimonio, chiamatelo come volete, ci troviamo di fronte a nuovi obiettivi che sentiamo il bisogno di poter perseguire liberamente e…

Score

0

Partiamo dalla notizia pubblicata poche ore fa sulla loro pagina Facebook. “Cari amici, vogliamo comunicarvi che purtroppo, dopo una lunga riflessione, abbiamo deciso di annullare il resto del tour di...

Leggi Articolo »

VERBENA Into the pink

VERBENA into the pink
Quante volte avete sentito la frase: "Questo album lo devi ascoltare"? Un sacco, vero? In effetti la frase è piuttosto inflazionata. Però nel caso dei Verbena mettiamola così: "Into the pink" è veramente un disco bellissimo, totale, intriso di grunge (quello vero) sino al midollo. Merita una chance. Anno 1999. Per il loro secondo album in studio i Verbena si affidano alla produzione di Dave Grohl e il risultato è sorprendente: riff potenti e diretti, belle melodie, un cantato sfrontato e soprattutto singoli in quantità. Agli estremi (all'inizio e alla fine), due ballatone come "Lovely Isn't Love" e "Big Skies, Black Rainbows",…

Score

0

Quante volte avete sentito la frase: “Questo album lo devi ascoltare”? Un sacco, vero? In effetti la frase è piuttosto inflazionata. Però nel caso dei Verbena mettiamola così: “Into the pink”...

Leggi Articolo »

AMBRAMARIE «Al Festival di Sanremo? Certo che ci andrei...»

AMBRAMARIE
“Bruciava Tutto” è il nuovo album completamente autoprodotto di AmbraMarie. Sono undici le tracce che compongono questo lavoro totalmente in italiano e che rappresenta una svolta musicale nella carriera di AmbraMarie: a differenza dell’album precedente, in questo capitolo trova spazio l’elettronica e . Partiamo da Treviglio, provincia bergamasca. In che contesto ambientale, musicale, familiare, sei cresciuta? Hai una famiglia di artisti alle spalle?  «La mia non è una…

Score

0

“Bruciava Tutto” è il nuovo album completamente autoprodotto di AmbraMarie. Sono undici le tracce che compongono questo lavoro totalmente in italiano e che rappresenta una svolta musicale nella carriera di...

Leggi Articolo »

VERDENA «Oggi mi sento più legato al jazz, alla classica o ad un certo filone della psichedelia rispetto al grunge»

ALBERTO VERDENA
Si è concluso da poco il tour all'estero che li ha visti riempire alcuni dei locali più interessanti delle capitali d'Europa. Tornati in Italia, i Verdena sono impegnati negli ultimi live prima di parcheggiare il furgone e tornare in studio. Sei concerti particolarissimi (ne restano 3), totalmente dedicati agli ultimi due dischi della band: "Endkadenz Vol.1" e "Endkadenz Vol.2". . Questi live estivi saranno davvero gli ultimi prima di rientrare in studio?  «Sì, saranno gli ultimi». Avete già del materiale che vi suggerisce…

Score

0

Si è concluso da poco il tour all’estero che li ha visti riempire alcuni dei locali più interessanti delle capitali d’Europa. Tornati in Italia, i Verdena sono impegnati negli ultimi...

Leggi Articolo »

VERDENA

VERDENA five_songs
I Verdena si sono formati ad Albino (Bergamo) a metà degli Anni ‘80. . La band all'epoca viene contattata da numerose etichette indipendenti, ma nel settembre del 1998 accetta la proposta di Black Out/Universal con cui firma un contratto pochi mesi più tardi.…

Score

0

Burt Bacharach – Something Big Horace Silver – Que Pasa Nachtmystium – Seasick (Part 2: Oceanborne) Alexander “Skip” Spence – Cripple Creek Paul McCartney & Wings – Let Me Roll...

Leggi Articolo »

ANTONIO “COOPER” CUPERTINO

ANTONIO COOPER CUPERTINO
Nato nel 1975 a Gioia del Colle, dopo alcuni anni passati a lavorare come tecnico impiantista nella piccola ditta del padre, nel 2000 Antonio "Cooper" Cupertino si è trasferito a Milano per frequentare la SAE Institute. Durante il periodo di formazione ha lavorato come assistente presso alcuni studi del capoluogo lombardo. Si è diplomato nel 2001 e nel 2004 ha iniziato una lunga collaborazione, durata sette anni, prima come assistente e poi come fonico residente, presso le Officine Meccaniche Recording Studios di Mauro Pagani, diventando anche il suo tecnico personale. In quel periodo…

Score

0

Massive Attack – Splitting the Atom The Beatles – Taxman Fabrizio De Andrè – Ho visto Nina volare Amy Winehouse – Back To Black James Brown – I Feel Good...

Leggi Articolo »