IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Electro > TECHNOIR

TECHNOIR NeMui

Classico disco che può raccogliere opinioni diverse ma anche pareri che possono completarsi a vicenda. Questo perché "NeMui" (acronimo di New Ecosystem Musically Improved) è un album che ha senza dubbio punti di forza: l'abbinamento soul ed elettronica funziona, la voce di Jennifer Villa è un bel valore aggiunto e Alexandros Phoenix produce con mano ferma. Tutto suona, insomma, abbastanza bene, ma l'originalità non abita qui, perché il progetto saccheggia spudoratamente fascinazioni elettroniche provenienti da Oltralpe e Paesi vicini, aggiungendo un po' di melodia, un filino di sperimentazione fighettina e qualche vago richiamo esotico. "NeMui" è ottimo come sottofondo musicale, perché è poco…

Score

QUALITA' - 55%

55%

55

technoir nemui

Classico disco che può raccogliere opinioni diverse ma anche pareri che possono completarsi a vicenda. Questo perché “NeMui” (acronimo di New Ecosystem Musically Improved) è un album che ha senza dubbio punti di forza: l’abbinamento soul ed elettronica funziona, la voce di Jennifer Villa è un bel valore aggiunto e Alexandros Phoenix produce con mano ferma. Tutto suona, insomma, abbastanza bene, ma l’originalità non abita qui, perché il progetto saccheggia spudoratamente fascinazioni elettroniche provenienti da Oltralpe e Paesi vicini, aggiungendo un po’ di melodia, un filino di sperimentazione fighettina e qualche vago richiamo esotico.

“NeMui” è ottimo come sottofondo musicale, perché è poco impegnativo e l’ascolto risulta estremamente fluido, però non chiedetegli di sorprendervi o incuriosirvi o spiazzarvi, perché non è nelle sue corde. E’ musica da aperitivi nel club alla moda. Cin Cin.

Tag