IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Autoproduzione > THE DOORMEN

THE DOORMEN Abstract [ra]

THE_DOORMEN_abstract[ra]

Vincenzo Baruzzi e Luca Malatesta sono i compositori, esecutori e produttori artistici del progetto The Doormen, e “Abstract [ra]” è il loro terzo lavoro. Parliamo di un disco che affonda le sue radici nel rock e nella new wave, risultando scuro abbastanza per affascinare più che per intimorire l’utente.

Il primo ascolto è interlocutorio, nel senso che non lascia una grandissima impressione, ma con i contatti successivi le cose migliorano decisamente e in tutta onestà – malgrado le sensazioni ricevute al primo ascolto – non ci sentiamo di bollare “Abstract [ra]” come un lavoro poco immediato oppure ostico, si tratta semplicemente di avere un pizzico di pazienza.

Il suono è molto derivativo, però tutto è assemblato con buongusto e un’interessante fruibilità pop. Il cantato di Baruzzi è funzionale all’atmosfera del disco e piace perché è abbastanza teatrale. Le canzoni migliori? “A Long Bridge Between Us” lascia il segno (ti trasporta in pieni Anni Ottanta senza chiedere nulla di particolarmente impegnativo in campo), ipnotica “Inside My Orbit”, davvero bella “Technology”. Curiosa invece la scelta di puntare su “Kill Me Right Now” come primo singolo, dal momento che ci sembra un brano deboluccio.

In conclusione: un’autoproduzione di qualità.

Vincenzo Baruzzi e Luca Malatesta sono i compositori, esecutori e produttori artistici del progetto The Doormen, e "Abstract [ra]" è il loro terzo lavoro. Parliamo di un disco che affonda le sue radici nel rock e nella new wave, risultando scuro abbastanza per affascinare più che per intimorire l'utente. Il primo ascolto è interlocutorio, nel senso che non lascia una grandissima impressione, ma con i contatti successivi le cose migliorano decisamente e in tutta onestà - malgrado le sensazioni ricevute al primo ascolto - non ci sentiamo di bollare "Abstract [ra]" come un lavoro poco immediato oppure ostico, si tratta semplicemente di avere…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Tag