IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d'autore > VINCENZO FASANO

VINCENZO FASANO Fantastico

VINCENZO_FASANO_fantastico

Vincenzo Fasano canta come se non ci fosse un domani. Canta mettendoci dentro tutta l’emotività possibile, senza risparmiarsi – tanto un domani non c’è, quindi…

Fantastico” è un disco che può essere valutato seguendo tre linee fondamentali: detto che dal punto di vista dell’interpretazione è un album notevolissimo, sotto l’aspetto lirico ha valore, mentre dal punto di vista sonoro le cose funzionano con alterne fortune, perché il compact ondeggia tra rock, canzone d’autore e fascinazioni diverse, tra Vasco Rossi (“Devono morire tutti”), Anni Sessanta e Tricarico (“Con gli occhi socchiusi”), elementi che finiscono per annacquare un pochino lo stile dell’artista mantovano (ma di origini siciliane). In scaletta 10 brani che si lasciano ascoltare senza problemi e che – complice l’ugola generosa del Nostro – puoi anche tentare di sentirli a volume bassissimo, ma usciranno sempre in maniera esagerata dallo stereo. La canzone migliore? L’iniziale “Il presidente dell’universo”.

Vincenzo Fasano canta come se non ci fosse un domani. Canta mettendoci dentro tutta l'emotività possibile, senza risparmiarsi - tanto un domani non c'è, quindi... "Fantastico" è un disco che può essere valutato seguendo tre linee fondamentali: detto che dal punto di vista dell'interpretazione è un album notevolissimo, sotto l'aspetto lirico ha valore, mentre dal punto di vista sonoro le cose funzionano con alterne fortune, perché il compact ondeggia tra rock, canzone d'autore e fascinazioni diverse, tra Vasco Rossi ("Devono morire tutti"), Anni Sessanta e Tricarico ("Con gli occhi socchiusi"), elementi che finiscono per annacquare un pochino lo stile dell'artista mantovano (ma…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Tag