IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Anteprima > ANTEPRIMA
samsa dilemma

ANTEPRIMA SAMSA DILEMMA Everyday Struggle

In esclusiva per Distopic.it “Everyday Struggle”, il secondo album in studio dei Samsa Dilemma

I Samsa Dilemma tornano con un secondo album in uscita il 20 aprile intitolato “Everyday Struggle”, prodotto da Kutmusic.

Se il primo lavoro “Wake Up Gregor!!” (Kutmusic, 2017) aveva visto all’opera il duo Riccardo ProDaniel Sartori, questo nuovo lavoro è il frutto di un quartetto, con l’aggiunta del batterista Fabrizio Keller e del bassista Fausto Postinghel. Il nuovo duo ritmico risulta assolutamente funzionale alla scrittura degli altri due e anzi non mancano le occasioni di improvvisazione e scrittura dell’intera band, da cui si sviluppano alcuni temi presenti nell’album (“2 am”, “Barrel March”).

Anche in questo lavoro non mancano le collaborazioni di rilievo: Enrico Merlin quale art director, co-autore e chitarrista in uno dei brani (“21 November 2018”); Marco Ober come ingegnere del suono; Vanessa Cremaschi al violino; Chiara Morstabilini alla viola; Paolo Trettel al flicorno.

«Una caratteristica ricorrente di questo nuovo album – spiega la band – è la capacità di dire cose drammatiche, nichiliste e terribili usando degli uptempo saltellanti, accordi serenamente maggiori, voci smooth & cool, interventi di (apparente) spensieratezza, arrangiamenti senza fronzoli. In alcuni momenti, sembrano canzoni che scriverebbero i fratelli Cohen, se suonassero. Questa incongruità è la sua carta di identità e la sua virtù più spiccata. Gunter Grass nel “Tamburo di latta” e Chuck Palaniuk in “Pigmeo” fanno qualcosa di simile, raccontano la decadenza umana e ogni nostro vizio o perversione senza farne un dramma, alla maniera dei loro giovani protagonisti freak, strani e alienati, ma scevri da ogni autocommiserazione o pesantezza romantica».

Tag