IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Interviste (pagina 37)

Interviste

FRANCO BATTIATO «E' vero, non è per nulla facile trovare il silenzio, basta però aver voglia di cercarlo»

FRANCO_BATTIATO
«E' vergognoso che un Paese civile non pensi ai più deboli, e invece sperperi denaro senza controllo». Le parole non sono di un sindacalista con gli slogan nel taschino o di un operaio incazzato, ma di un Maestro della musica italiana egualmente incazzato. «Non mi piace quello che vedo attorno a me». . Maestro, cosa non va? «In un Paese civile, in un Paese degno di questo nome, chi paga le tasse credo che vorrebbe aiutare i più deboli, quelli che non hanno un posto di…

Score

0

«E’ vergognoso che un Paese civile non pensi ai più deboli, e invece sperperi denaro senza controllo». Le parole non sono di un sindacalista con gli slogan nel taschino o...

Leggi Articolo »

GUÈ PEQUENO «Quelli che dicono che i soldi non rendono felici, sono di solito quelli che i soldi già li hanno...»

CLUB_DOGO_GUÈ_PEQUENO
Quella di Guè Pequeno, uno dei tre leader dei Club Dogo, è una vita da mito: «Sì, ». Quali? «Gli incontri promozionali, ad esempio, non sono mai una passeggiata, . Credo sia lo specchio della nostra epoca questo comportamento». Più forma che sostanza? «Fa parte del gioco: se sei un artista amato, hai un seguito enorme e nel mezzo ci trovi di tutto:…

Score

0

Quella di Guè Pequeno, uno dei tre leader dei Club Dogo, è una vita da mito: «Sì, ma che ha anche dei lati negativi». Quali? «Gli incontri promozionali, ad esempio, non...

Leggi Articolo »

PINO SCOTTO «Alla musica devo tutto: senza il rock sarei finito a fare il ladro o lo spacciatore»

PINO_SCOTTO
«Non chiamatemi artista, io sono un operaio che si diverte a cantare». Ad una certa età e dopo una vita di lavoro duro, c’è chi farebbe carte false per un’esistenza tranquilla, e invece a Pino Scotto, mito del rock italiano, la vita su e giù dal palco calza a pennello: «Alla musica devo tutto: senza il rock sarei finito a fare il ladro o lo spacciatore. ». Cos’altro è per te la musica? «E’ il mio sogno e non ho mai permesso a nessuno di portarmelo via. Ogni giorno…

Score

0

«Non chiamatemi artista, io sono un operaio che si diverte a cantare». Ad una certa età e dopo una vita di lavoro duro, c’è chi farebbe carte false per un’esistenza...

Leggi Articolo »

PAOLA TURCI «La felicità è un cammino fatto di brevissimi istanti. Io quel cammino voglio continuare a percorrerlo»

PAOLA_TURCI
«Il tempo che passa mi spaventa un po’, ma non troppo. Voglio vivere la mia età senza paura: ». Hai trovato un equilibrio, Paola? «Può darsi. Di sicuro ho maturato una certezza: voglio proseguire nella mia ricerca di uno stato di benessere, che non ha a che fare con cose materiali». Cosa desideri? «». Quindi punti alla felicità. Ma sai cos’è? «La felicità è un cammino fatto di brevissimi istanti. Io quel cammino…

Score

0

«Il tempo che passa mi spaventa un po’, ma non troppo. Voglio vivere la mia età senza paura: fisicamente mi sento bene, non ho problemi, sono in forma. Per diverso...

Leggi Articolo »

MARTA SUI TUBI Gulino: «A me piace scrivere nella mia mansarda, usando fogli bianchi, gomma e matita»

MARTA_SUI_TUBI
«A me non piacciono i talent show – spiega Giovanni Gulino, voce dei Marta Sui Tubi – perché per uno che vince ce ne sono altri cento che vengono bruciati. E una volta che esci da quel meccanismo nessuno punta più su di te. Inoltre . Questa idea che la musica debba subito essere palchi grandi e successo da rockstar non mi piace». Quindi? «Quindi il mio consiglio è non aver paura della gavetta ». Come si scrive…

Score

0

«A me non piacciono i talent show – spiega Giovanni Gulino, voce dei Marta Sui Tubi – perché per uno che vince ce ne sono altri cento che vengono bruciati. E una...

Leggi Articolo »

VINICIO CAPOSSELA «La poesia di De Andrè toglie i veli, spiega le cose. A volte mi ha rivelato di essere sulla strada giusta»

VINICIO_CAPOSSELA
Per molti rappresenta il naturale erede di Fabrizio De Andrè. E in effetti - confrontando lo stile, la poetica dei due artisti - i rimandi, i punti in comune, si sprecano. Lui è Vinicio Capossela. «Questo è un grande complimento e nell'accettarlo non vorrei peccare d'immodestia. . Quando si avanza alla maniera dei pellegrini, cercando la strada, può capitare di riconoscere qualche speciale punto, e scoprire che qualcuno ci è passato prima e ne…

Score

0

Per molti rappresenta il naturale erede di Fabrizio De Andrè. E in effetti – confrontando lo stile, la poetica dei due artisti – i rimandi, i punti in comune, si...

Leggi Articolo »

NADIA & THE RABBITS «Vorrei che le mie canzoni assomigliassero un po' alle fiabe»

NADIA-&-THE-RABBITS
«Mi piace il mondo delle fiabe, quell'universo che nasce e finisce in pochi attimi. Vorrei che le mie canzoni assomigliassero un po' alle fiabe». Ha un cognome teutonico dal suono impegnativo ma è l'Italia la terra dei sogni di Nadia von Jacobi, leader dei Nadia & The Rabbits: «Sono nata e cresciuta a Monaco di Baviera, poi a 16 anni sono arrivata in Italia e non credo che potrei fare a meno di questo Paese meraviglioso». Sei una tedesca atipica. Dalla Germania riceviamo, spesso, più critiche che elogi… «Quella tedesca e quella italiana sono due culture che faticano a comunicare…

Score

0

«Mi piace il mondo delle fiabe, quell’universo che nasce e finisce in pochi attimi. Vorrei che le mie canzoni assomigliassero un po’ alle fiabe». Ha un cognome teutonico dal suono...

Leggi Articolo »

DIMARTINO «Quando scrivo canzoni troppo personali me le tengo nel cassetto»

DIMARTINO
“Sarebbe bello non lasciarsi mai, ma abbandonarsi ogni tanto è utile”. Per il titolo del suo ultimo album ha scelto un aforisma, vive nel mito di Luigi Tenco e Lucio Dalla. Ultimo dettaglio: la band in cui canta porta il suo cognome: «». E ancora: «Se fai musica d'autore, in Italia, non puoi prescindere da certi personaggi e da certi luoghi. Io i cantautori li ho scoperti tardi e con ascolti veloci, ma tutt'oggi li guardo con ammirazione». Anche il calcio è una tua passione, vero? «Io tifo Palermo quando le…

Score

0

“Sarebbe bello non lasciarsi mai, ma abbandonarsi ogni tanto è utile”. Per il titolo del suo ultimo album ha scelto un aforisma, vive nel mito di Luigi Tenco e Lucio...

Leggi Articolo »

DAVIDE VAN DE SFROOS «Il folk non è solo un genere musicale, è anche uno stile di vita»

DAVIDE VAN DE SFROOS
«». Parola di Davide Van De Sfroos, cantastorie lombardo innamorato di Fabrizio De Andrè. Ma non solo. So che ti piace parecchio anche la musica di Paolo Conte, giusto? «, e mi porta per mano verso un mondo fatto di parole libere da ogni schema». Spesso, quando si parla della tua arte, si cita un termine: “BiFolk”. Di cosa si tratta? «E’ un modo scherzoso per definire il folk di serie B, ».…

Score

0

«“Crêuza de mä” mi ha spinto ad andare avanti. Quel disco tanto bello quanto coraggioso mi ha dato moltissimo». Parola di Davide Van De Sfroos, cantastorie lombardo innamorato di Fabrizio...

Leggi Articolo »

RALF «Doveva durare un'estate e invece è diventata la musica del pianeta. La House mi ha salvato la vita»

RALF
«Doveva durare una sola estate e invece è diventata la musica del pianeta nelle sale da ballo. La House mi ha salvato la vita». Parola di Dj Ralf, artista-mito che negli ultimi decenni ha fatto ballare generazioni di giovani e che . Da ragazzino sognavi già di fare il dj di successo? «Guarda, può sembrare una frase fatta, ma questo mestiere mi ha scelto, e non viceversa. A volte, quando ci penso, non so proprio cosa avrei combinato se fossi stato costretto dalla vita a…

Score

0

«Doveva durare una sola estate e invece è diventata la musica del pianeta nelle sale da ballo. La House mi ha salvato la vita». Parola di Dj Ralf, artista-mito che...

Leggi Articolo »