IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Interviste (pagina 38)

Interviste

DAVIDE VAN DE SFROOS «Il folk non è solo un genere musicale, è anche uno stile di vita»

DAVIDE VAN DE SFROOS
«». Parola di Davide Van De Sfroos, cantastorie lombardo innamorato di Fabrizio De Andrè. Ma non solo. So che ti piace parecchio anche la musica di Paolo Conte, giusto? «, e mi porta per mano verso un mondo fatto di parole libere da ogni schema». Spesso, quando si parla della tua arte, si cita un termine: “BiFolk”. Di cosa si tratta? «E’ un modo scherzoso per definire il folk di serie B, ».…

Score

0

«“Crêuza de mä” mi ha spinto ad andare avanti. Quel disco tanto bello quanto coraggioso mi ha dato moltissimo». Parola di Davide Van De Sfroos, cantastorie lombardo innamorato di Fabrizio...

Leggi Articolo »

RALF «Doveva durare un'estate e invece è diventata la musica del pianeta. La House mi ha salvato la vita»

RALF
«Doveva durare una sola estate e invece è diventata la musica del pianeta nelle sale da ballo. La House mi ha salvato la vita». Parola di Dj Ralf, artista-mito che negli ultimi decenni ha fatto ballare generazioni di giovani e che . Da ragazzino sognavi già di fare il dj di successo? «Guarda, può sembrare una frase fatta, ma questo mestiere mi ha scelto, e non viceversa. A volte, quando ci penso, non so proprio cosa avrei combinato se fossi stato costretto dalla vita a…

Score

0

«Doveva durare una sola estate e invece è diventata la musica del pianeta nelle sale da ballo. La House mi ha salvato la vita». Parola di Dj Ralf, artista-mito che...

Leggi Articolo »

MORGAN «Lo ammetto, sono un uomo felicemente infelice»

MORGAN
«La follia delle donne è imprevedibile. Tutto dipende dalla follia delle donne». Sorride Morgan. A lui piace parlare di musica, ma è uno col quale si può parlare di mille altre cose diverse. «. Mi lusinga essere definito un “simbolo sessuale”, però prendo il tutto al pari di un piacevole complimento e nulla più». Secondo te quali artisti, nella storia della musica, hanno incarnato meglio il fascino del sex symbol? «Elvis e David Bowie, ma per motivi differenti. Presley ha rappresentato la bellezza greca, la perfezione fisica.…

Score

0

«La follia delle donne è imprevedibile. Tutto dipende dalla follia delle donne». Sorride Morgan. A lui piace parlare di musica, ma è uno col quale si può parlare di mille altre...

Leggi Articolo »

MANUEL AGNELLI «Preferisco etichettarmi come “un uomo abbastanza creativo”»

MANUEL_AGNELLI
Manuel, gli Afterhours sono una band conosciuta al largo pubblico ma ancora oggi è facile identificarla con la scena underground. Tu dove collocheresti il gruppo? «Siamo un gruppo musicale e basta. ». Tu conosci molto bene Milano: com’è cambiata in questi ultimi anni? «Non so se Milano sia cambiata molto oppure se sia cambiato io. Sono sicuro invece di una cosa: il capoluogo lombardo è l’ideale per chi ha già un progetto e lo vuole fare crescere, mentre non lo è per chi vuole formare un gruppo. Milano non è una…

Score

0

Manuel, gli Afterhours sono una band conosciuta al largo pubblico ma ancora oggi è facile identificarla con la scena underground. Tu dove collocheresti il gruppo? «Siamo un gruppo musicale e basta. E’...

Leggi Articolo »

IL GENIO «La notorietà? E’ una bella cosa, ma è anche molto bello ritornare nell’oblio»

IL_GENIO
Come siete riusciti a scrivere nuova musica dopo un successo come “Pop Porno”? «E’ bastato avere il tempo e la voglia. ». Parola di Gianluca De Rubertis, metà de Il Genio assieme ad Alessandra Contini. Non avete patito alcuna pressione? «Assolutamente no». Anche dopo quella hit siete rimasti indipendenti. Non vi piacciono le major? «Le major sono dei frullatori di musica. Stanno lì a cogliere la palla quando è alta, poi appena scende se ne disinteressano. Per carità, è parte del loro lavoro, ma non mi piace, e credo che le grandi industrie o si trasformeranno…

Score

0

Come siete riusciti a scrivere nuova musica dopo un successo come “Pop Porno”? «E’ bastato avere il tempo e la voglia. E tutto è venuto abbastanza facile». Parola di Gianluca De...

Leggi Articolo »

NESLI «Quando hai la sensazione che tutto sia perduto, accadono magie meravigliose»

NESLI
Dal rap alla poesia melodica, dall'anonimato al grande pubblico. e che grazie alle parole ha saputo conquistare il suo pubblico e anche quello di un cantautore di livello mondiale come Tiziano Ferro. Partiamo dai fans. Qual è il tuo rapporto con loro? «Avere davanti i fans e confrontarmi con loro ». In che senso? «Mi piace leggere i loro commenti su Facebook o su YouTube e quando posso interagisco…

Score

0

Dal rap alla poesia melodica, dall’anonimato al grande pubblico. Sa un po’ di favola la carriera artistica di Nesli, fratello di Fabri Fibra, uno che con le parole ha sempre...

Leggi Articolo »

CARMEN CONSOLI «Mi sembra d’aver fatto molta strada, in direzioni diverse, esplorando ambiti diversi»

CARMEN_CONSOLI
«Sono felice che a molti ragazzi piaccia la mia musica, ma non mi sento per nulla un modello». C’è chi la definisce schiva, lunatica, tormentata. In realtà Carmen Consoli è oggi più che mai una donna consapevole del suo ruolo, che ha la barra della sua vita artistica ben salda fra le mani, e che ama guardare oltre le apparenze, oltre i luoghi comuni. Essere diventata un modello per tanti adolescenti, ti gratifica, ti responsabilizza, ti spaventa? «Francamente non credo d’essere un modello, piuttosto sono felice che siano moltissimi i ragazzi che amano la mia musica. Comunque non mi sento d’essere…

Score

0

«Sono felice che a molti ragazzi piaccia la mia musica, ma non mi sento per nulla un modello». C’è chi la definisce schiva, lunatica, tormentata. In realtà Carmen Consoli è...

Leggi Articolo »

FABRI FIBRA «Non canto cose che non “sento” e il successo mi ha shockato»

FABRI_FIBRA
Odioso, antipatico, stronzo, indisponente, falso. Alzi la mano chi non ha mai sentita una di queste parole associata a Fabri Fibra. . Parla a ruota libera e – sorpresa – non ha ereditato dai “fratelloni” americani del genere, il vizio di sparare sentenze giusto per suggestionare. Ti porti dietro tante cattive dicerie, perché? «Molti mi definiscono odioso perché forse parlo in maniera schietta. Io sono così. Non canto cose che non…

Score

0

Odioso, antipatico, stronzo, indisponente, falso. Alzi la mano chi non ha mai sentita una di queste parole associata a Fabri Fibra. Poi però te lo ritrovi davanti e i preconcetti...

Leggi Articolo »

LUCA CARBONI «Io, l'amore, Sanremo e l'emozione delle canzoni in radio...»

LUCA-CARBONI
«L'essere considerato un sex symbol? ». Parola di Luca Carboni, cantautore bolognese che ha cavalcato l'onda pop-rock degli Anni Novanta come pochi altri hanno saputo fare. Evitiamo i discorsi sui sex symbol. Parliamo di amore. Qual è il tuo concetto di amore? «L'amore è una cosa bella della vita, e resta tale sia con un'inclinazione etero…

Score

0

«L’essere considerato un sex symbol? E’ uno status al quale non ho mai badato troppo e che mi ha portato forse più problemi che benefici, visto che per tanti anni...

Leggi Articolo »

ERICA MOU «Faccio la cantautrice che è diverso dall'essere soltanto una cantante»

ERICA MOU
«Non mi chiamo Erica con la “kappa”, faccio la cantautrice che è diverso dall'essere soltanto una cantante e fra i miei papà artistici ci sono De André, Tenco e Fossati». . Iniziamo dal nome d'arte. Sa di caramella… «Erica è proprio il mio nome, mentre di cognome faccio Musci. Dalle nostre parti (è nata a Bisceglie nel 1990, ndr), ». Come le caramelle? «Sì, come le caramelle, ma non solo: dalla pianta erica si…

Score

0

«Non mi chiamo Erica con la “kappa”, faccio la cantautrice che è diverso dall’essere soltanto una cantante e fra i miei papà artistici ci sono De André, Tenco e Fossati»....

Leggi Articolo »