IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d’autore (pagina 20)

Canzone d’autore

Di vita, morte e miracoli

ce vita morte miracoli
“Di vita, morte e miracoli” è il terzo album del cantautore Cè, pseudonimo di Cesare Isernia. Prodotto da Massimo De Vita, voce e chitarra dei Blindur, contiene 9 episodi tra rock, folk e canzone d'autore. . Il resto della scaletta conta scivoloni e arrangiamenti, spesso, molto ordinari. Insomma, luci e ombre. Cè ci piace quando dà…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

“Di vita, morte e miracoli” è il terzo album del cantautore Cè, pseudonimo di Cesare Isernia. Prodotto da Massimo De Vita, voce e chitarra dei Blindur, contiene 9 episodi tra...

Leggi Articolo »

DIEGO MANCINO Un invito a te

DIEGO MANCINO un invito a te
Partiamo dalla preproduzione di "Un invito a te" (Universal), che ha visto Diego Mancino affiancato al sempre bravo Dario Faini. Un bel sodalizio: da un lato la poetica di Mancino, dal lato opposto il tocco di Faini. Molte canzoni del compact sono firmate in duo, e sono spesso delle ottime canzoni. Ci piacciono parecchio gli arrangiamenti del disco: vari, moderni, efficaci. Forse non tutte le linee melodiche sono state valorizzate al massimo del potenziale, ma la struttura dell'album è solida e Mancino si conferma anche in questo nuovo episodio della sua carriera un fine cantore del suo/nostro tempo. L'iniziale "Il…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Partiamo dalla preproduzione di “Un invito a te” (Universal), che ha visto Diego Mancino affiancato al sempre bravo Dario Faini. Un bel sodalizio: da un lato la poetica di Mancino, dal...

Leggi Articolo »

VIA LATTEA Questa terra

VIA LATTEA questa terra
La cartella stampa recita: “Questa terra” è l’album d’esordio dei toscani Via Lattea. Otto brani crudi e viscerali per fotografare un presente cupo, tra crisi umanitarie, guerre futuribili e nuovi muri che vengono costruiti. Un lavoro che non offre risposte ma, almeno, cerca di non far dimenticare le domande. Rock alternativo con ampie concessioni al cantautorato. Ecco le coordinate dei Via Lattea, che . Insomma, i Nostri sanno suonare - e a questi livelli non…

Score

QUALITA' - 52%

52%

52

La cartella stampa recita: “Questa terra” è l’album d’esordio dei toscani Via Lattea. Otto brani crudi e viscerali per fotografare un presente cupo, tra crisi umanitarie, guerre futuribili e nuovi...

Leggi Articolo »

MARU Maru

maru
Maru (Maria Barucco) è una cantautrice siciliana. Il suo disco omonimo mette in fila 10 storie legate alla quotidianità dell'artista. . Il folk cantautorale del compact, infatti, ha linee melodiche insufficienti, una certa ripetitività nelle strutture e attorno agli arrangiamenti il lavoro svolto è stato modesto. Insomma, nulla di nuovo all'orizzonte, quello che propone attualmente Maru ha poca originalità. C'è bisogno di personalizzare meglio l'aspetto sonoro.

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Maru (Maria Barucco) è una cantautrice siciliana. Il suo disco omonimo mette in fila 10 storie legate alla quotidianità dell’artista. Maru ha un modo di cantare (a tratti sgraziato) che...

Leggi Articolo »

JOCELYN PULSAR Convivenza Arcade

jocelyn pulsar convivenza arcade
Album velocissimo: 6 pezzi per 20 minuti di musica. . L'originalità non abita qui, perché le canzoni di Jocelyn Pulsar sanno di "già sentito", seguono uno schema (tutto italiano in ambito cantautorale, quello della quotidianità portata in musica) che oltre a essere stato abbondantemente esplorato, è annualmente proposto e riproposto in mille salse che all'apparenza sembrano diverse, ma poi si somigliano un po' tutte. Dal punto di vista musicale, la proposta…

Score

QUALITA' - 54%

54%

54

Album velocissimo: 6 pezzi per 20 minuti di musica. Con “Convivenza Arcade“, Jocelyn Pulsar decide di stare al confine tra canzone d’autore e pop, tra testi pensati e arrangiamenti molto immediati,...

Leggi Articolo »

HIBOU MOYEN Fin dove non si tocca

hibou moyen fin dove non si tocca
"Fin dove non si tocca" si apre con "Il Naufragio del Nautilus", un pezzo bellissimo, perfetto mix di canzone d'autore, interpretazione e contenuti. La prima cosa che abbia pensato, ascoltando la canzone, è stata: "Cavolo, c'è un'atmosfera alla Umberto Maria Giardini". Poi siamo andati a leggerci i crediti e voilà, per il suo secondo album, Giacomo Radi (aka Hibou Moyen) si è affidato alla produzione proprio di Umberto Maria Giardini. Detto che "Il Naufragio del Nautilus" è un pezzo della Madonna, il resto del disco sa destare interesse e si muove a cavallo tra canzone d'autore e folk, ma quello di Radi non…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

“Fin dove non si tocca” si apre con “Il Naufragio del Nautilus”, un pezzo bellissimo, perfetto mix di canzone d’autore, interpretazione e contenuti. La prima cosa che abbia pensato, ascoltando...

Leggi Articolo »

MARTINELLI Sottoponziopilato

martinelli sottoponziopilato
Dunque, mettiamola così: Andrea Martinelli è un cantautore isterico. Troppo facile accostarlo a Jannacci e Gaber (anche se da quelle fonti si è senza dubbio abbeverato), nella sua poetica c'è però tanto altro. . Prodotto da LeLe Battista, il disco è visionario…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Dunque, mettiamola così: Andrea Martinelli è un cantautore isterico. Troppo facile accostarlo a Jannacci e Gaber (anche se da quelle fonti si è senza dubbio abbeverato), nella sua poetica c’è però...

Leggi Articolo »

LELE BATTISTA Mi Do Mi Medio Mi Mento

lele battista mi do mi medio mi mento
"Mi Do Mi Medio Mi Mento" è stato prodotto assieme a Leziero Rescigno, mentre le canzoni sono state registrate con Giorgio Mastrocola alle chitarre e synth, Niccolò Bodini de La Scapigliatura alla batteria, e Gaben al basso. Per questo ritorno dopo un lungo silenzio, LeLe Battista ha potuto contare anche su Violante Placido e Mauro Ermanno Giovanardi per la scrittura di due brani. Insomma, tanti amici per creare un disco dove la canzone d'autore è sì presente, ma mischiata a tantissime altre fascinazioni: pop, new wave, Anni Ottanta, i Cure, l'elettronica. Intendiamoci, Battista non ha cambiato di una virgola il suo…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

“Mi Do Mi Medio Mi Mento” è stato prodotto assieme a Leziero Rescigno, mentre le canzoni sono state registrate con Giorgio Mastrocola alle chitarre e synth, Niccolò Bodini de La Scapigliatura...

Leggi Articolo »

BRILLA Brilla

brilla
E' al primo EP, il ligure Andrea Brilla, in arte Brilla, che per l'occasione ha fatto le cose in grande, visto che l'album è stato prodotto e arrangiato da Giuliano Dottori (alla chitarra elettrica, synth, basso e cori), con la complicità di Leif Searcy (batteria), il mixaggio di Antonio "Cooper" Cupertino e la partecipazione, per il brano "Il Surgelatore", di Verano, cioè la bravissima Anna Viganò. Insomma, tutta gente che nella scena indipendente gode di una certa credibilità. Il risultato? Più che sufficiente. Brilla fa essenzialmente del pop, le sue melodie sono sorrette da una poetica che strizza l'occhio alla canzone…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

E’ al primo EP, il ligure Andrea Brilla, in arte Brilla, che per l’occasione ha fatto le cose in grande, visto che l’album è stato prodotto e arrangiato da Giuliano Dottori...

Leggi Articolo »

NOBRAINO 3460608524

nobraino 3460608524
Il nuovo disco dei Nobraino ha già nel suo titolo (“3460608524” ) un’intenzione profondamente definita, cioè l’interazione con il proprio pubblico, principalmente. Sì, perché il telefono del titolo è un vero numero di un cellulare, a cui la band risponde in giorni e orari precisi. Detto questo, passiamo alla recensione vera e propria. "3460608524" è un album di scanzonata canzone d'autore: c'è immediatezza in gran parte delle linee melodiche e il pop siede spesso a capotavola. Dal punto di vista lirico, c'è voglia di andare oltre la banalità, provando a incastrare versi ricercati con concetti di vita quotidiana. Insomma, un alto…

Score

QUALITA' - 58%

58%

58

Il nuovo disco dei Nobraino ha già nel suo titolo (“3460608524” ) un’intenzione profondamente definita, cioè l’interazione con il proprio pubblico, principalmente. Sì, perché il telefono del titolo è un vero...

Leggi Articolo »