IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d’autore (pagina 22)

Canzone d’autore

SECONDO APPARTAMENTO La minore resistenza

SECONDO APPARTAMENTO la_minore_resistenza
Lo abbiamo ascoltato tante volte, questo "La minore resistenza" dei Secondo Appartamento. Perché dopo ogni ascolto ci restava un dubbio, sempre nuovo. Alla fine abbiamo deciso che non ci piace. In scaletta 10 brani per 36 minuti di musica. Il panorama sonoro abbraccia canzone d'autore, folk e pop. , un po' meno quella di Guido Legnaioli. Cosa non ci convince? Gli arrangiamenti sono scontati e la proposta non si smarca dal "già sentito". Insomma, fatichiamo a trovare qualcosa di veramente originale. Il pezzo…

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

Lo abbiamo ascoltato tante volte, questo “La minore resistenza” dei Secondo Appartamento. Perché dopo ogni ascolto ci restava un dubbio, sempre nuovo. Alla fine abbiamo deciso che non ci piace. In scaletta 10...

Leggi Articolo »

DANIELE CELONA Amantide Atlantide

DANIELE CELONA amantide_atlantide
Daniele Celona, torinese con origini sarde e siciliane, appartiene alla categoria dei cantautori che utilizzano le canzoni come una sorta di personale terapia, con l’esigenza di sezionare determinate dinamiche collettive, di comprendere e denunciare derive e storture della realtà in cui viviamo. Due cose prima di iniziare. La prima: abbiamo scoperto soltanto nel 2016 questo disco uscito quasi un annetto fa (febbraio 2015) e ci sentiamo un po' in colpa per arrivare bellamente in ritardo rispetto al gruppone, ma questo può aiutare a capire quanto sia difficile stare al passo con le uscite della scena indipendente. La seconda: ma…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

Daniele Celona, torinese con origini sarde e siciliane, appartiene alla categoria dei cantautori che utilizzano le canzoni come una sorta di personale terapia, con l’esigenza di sezionare determinate dinamiche collettive,...

Leggi Articolo »

ERICA MOU Tienimi il posto

ERICA MOU tienimi_il_posto
«"Tienimi il posto" è un album che parla di separazione: da una persona amata, dalla vita, dall'infanzia, dalla bella stagione, dall'ideale di perfezione, dalle abitudini, soprattutto dalle certezze. "Tienimi il posto" è una sedia lasciata libera, ma con oggetti visibili a occuparla, che stanno lì a sorridere rassicuranti e a sottintendere un ritorno. O per lo meno un distacco che manterrà per sempre delle tracce visibili, profonde». Al di là del valore artistico, quello di Erica Mou è un disco che arriva sincero all'orecchio dell'ascoltatore. "Tienimi il posto" è un album intimo, proposto al pubblico senza grossi filtri. La…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

«”Tienimi il posto” è un album che parla di separazione: da una persona amata, dalla vita, dall’infanzia, dalla bella stagione, dall’ideale di perfezione, dalle abitudini, soprattutto dalle certezze. “Tienimi il...

Leggi Articolo »

NINA MADÙ E LE RELIQUIE COMMESTIBILI Octopussa

NINA MADÙ octopussa
"Octopussa" è quel tipo di roba che fai sempre una gran fatica a descrivere, perché . Rischi di fare la figura del nerd che vuole comunque parlare di arrangiamenti, linee melodiche e bla, bla, bla. Proviamo a fissare alcuni punti. Nina Madù e le Reliquie Commestibili - ipse dixit - è una rock band specializzata in canzoni surreal-demenziali. Il loro album mette assieme 7 pezzi più una stupidissima e geniale bonus track. L'ascolto è curioso, abbastanza gradevole, la corda viene tirata parecchio ma non…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

“Octopussa” è quel tipo di roba che fai sempre una gran fatica a descrivere, perché teatro e canzone si fondono così perfettamente che diventa un casino parlare di suoni e...

Leggi Articolo »

MOSÈ SANTAMARIA #RisorseUmane

mose santamaria risorseumane
Ecco, Mosè Santamaria può piacere o non piacere, ma la sua proposta è originale, prova a sintetizzare elementi e passioni e miti diversi alla ricerca di un prodotto potente. Per il suo esordio si è affidato alle mani esperte di Martino Cuman (Non Voglio Che Clara) e insieme a lui ha rivestito le canzoni di chitarre, piano e di intelaiature elettroniche ricche di beat digitali, synth analogici, squarci astrali; «...sebbene "#RisorseUmane" - dice l'autore - lo potresti suonare dall'inizio alla fine solo con la chitarra acustica». Ok, ora veniamo alla recensione vera e propria. L'album ci piace, funziona, molte canzoni hanno qualcosa…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Ecco, Mosè Santamaria può piacere o non piacere, ma la sua proposta è originale, prova a sintetizzare elementi e passioni e miti diversi alla ricerca di un prodotto potente. Per il...

Leggi Articolo »

BLANDIZZI Da noi in Italia

BLANDIZZI da_noi_in_italia
Il nuovo disco di Blandizzi si va a collocare nell'ampio insieme della canzone d'autore all'italiana. E' in buona compagnia, per carità, perché mai come nell'ultimo decennio - in concomitanza con la lenta scomparsa dei Mostri Sacri - sono venuti fuori progetti che spesso sono (stati) la copia della copia della copia. "Da noi in Italia" è un album che aggiunge poco al già detto - da altri. Nel senso che sotto il profilo musicale c'è poca personalizzazione del suono e lo stile fatica a venire fuori. Dal punto di vista lirico le cose vanno leggermente meglio. In scaletta 12…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Il nuovo disco di Blandizzi si va a collocare nell’ampio insieme della canzone d’autore all’italiana. E’ in buona compagnia, per carità, perché mai come nell’ultimo decennio – in concomitanza con...

Leggi Articolo »

LUCA FAGGELLA Discografia: Antologia di canzoni (1998/2015)

LUCA_FAGGELLA_discografia_antologia_di_canzoni
Il titolo dice già tutto: "Discografia: Antologia di canzoni (1998/2015)". Per Luca Faggella è tempo di tirare le somme e questo disco raccoglie il meglio di quasi venti anni di carriera insieme al meglio del nuovo materiale ancora inedito, che arricchisce così la tracklist di ben sei pezzi. "Discografia" è un cd che attraversa il tempo, intriso di emozioni e sensazioni. Tanti i generi selezionati: dalla canzone d'autore alle vibrazioni elettroniche passando per punk, rock, folk, sonorità mediterranee. , mentre le altre tredici canzoni in scaletta pescano dai dischi più…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

Il titolo dice già tutto: “Discografia: Antologia di canzoni (1998/2015)“. Per Luca Faggella è tempo di tirare le somme e questo disco raccoglie il meglio di quasi venti anni di...

Leggi Articolo »

IL GEOMETRA Ultimi

IL GEOMETRA ultimi
C'è modo e modo di esordire, quelli de Il Geometra hanno scelto di presentarsi con un disco dall'artwork sfizioso, molto curato e originale. "Ultimi" è un lavoro che parla di sconfitte e tenta di rimaneggiare - come può - la lezione dei grandi cantautori italiani, provando ad attualizzare stili e messaggi. . Nella proposta de…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

C’è modo e modo di esordire, quelli de Il Geometra hanno scelto di presentarsi con un disco dall’artwork sfizioso, molto curato e originale. “Ultimi” è un lavoro che parla di sconfitte...

Leggi Articolo »

PECORI GREG Merry Krishna Hare Christmas

PECORI GREG merry_krishna_hare_christmas
Che musica fanno i Pecori Greg? Roba per/da debosciati. Roba che - forse - per caso è finita su un compact, perché la sua collocazione ideale è la spiaggia. Ma non la spiaggia estiva, quella affollata da ragazzetti che provano a rimorchiare, quella dei Pecori Greg è la spiaggia del tardo pomeriggio di una giornata d'inverno. Quando passeggi infreddolito sulla strada e buttando l'occhio verso la spiaggia ti ritrovi un gruppetto di persone a fare musica senza neppure crederci troppo. Roba che guardi il mare e ti chiedi il perché le onde siano così placide e non incazzose. "Merry Krishna…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Che musica fanno i Pecori Greg? Roba per/da debosciati. Roba che – forse – per caso è finita su un compact, perché la sua collocazione ideale è la spiaggia. Ma...

Leggi Articolo »

VINCENZO DI SILVESTRO Invisibile la felicità

VINCENZO DI SILVESTRO invisibile_la_felicità
Quando un violinista decide di usare la voce può ritrovarsi cantautore. Dai, giochiamo coi preconcetti e i luoghi comuni. Da un violinista che si mette a fare un disco in età adulta che cosa ti puoi aspettare? Esatto, una roba pallosa, molto intellettuale, arrangiamenti pomposi che virano magari di nascosto verso il jazz. E invece dobbiamo ricrederci, quello di Vincenzo Di Silvestro è un album moderno, attuale, che prende spunto dalla tradizione cantautorale italiana ma che è ben felice di stare nel 2015. La fruibilità pop delle canzoni di Di Silvestro è eccellente e alcune melodie valgono da sole il prezzo del…

Score

QUALITA' - 77%

77%

77

Quando un violinista decide di usare la voce può ritrovarsi cantautore. Dai, giochiamo coi preconcetti e i luoghi comuni. Da un violinista che si mette a fare un disco in...

Leggi Articolo »