IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d’autore (pagina 31)

Canzone d’autore

FEDERICO CIMINI Pereira

FEDERICO_CIMINI_pereira
Testi leggeri ma non troppo. Diciamo scanzonati al punto giusto. C'è chi ha descritto lo stile di Federico Cimini scomodando Rino Gaetano, ma il paragone è un po' forzato. Diciamo che Federico bazzica quei luoghi lì (canzone d'autore e pop), ma lasciamo perdere al momento gli accostamenti perché gli fanno più male che bene. "Pereira" è un disco di brani carini e che si lasciano ascoltare. Sotto l'aspetto musicale, però, crediamo che Federico Cimini possa fare molto di più, soprattutto per cercare di rendere le sue costruzioni melodiche ancora più accattivanti, perché a volte - come nel caso di questo compact -…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Testi leggeri ma non troppo. Diciamo scanzonati al punto giusto. C’è chi ha descritto lo stile di Federico Cimini scomodando Rino Gaetano, ma il paragone è un po’ forzato. Diciamo che...

Leggi Articolo »

I NEMICI Canzoni sbagliate

I_NEMICI_canzoni_sbagliate
Dopo innumerevoli incursioni musicali nelle feste dentro case di mezza Torino, Paolo Albera (chitarra acustica, voce) e Niccolò Bosio (la fisarmonica) si palesano al pubblico melomane con una manciata di canzoni un po’ beach un po’ bitch. Nate nello spirito conviviale delle festacce casalinghe, le canzoni de I Nemici suscitano un sorriso ma lo stroncano sul nascere. Amori e umori alterni, piccole buffe tragedie quotidiane, il tutto confezionato in ballate acustiche intervallate qua e là nei concerti da cover molleggiate, tango, improvvisazioni varie, polemiche. Ci sanno fare I Nemici. Le loro canzoni sono fresche e - quasi tutte - hanno melodie…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Dopo innumerevoli incursioni musicali nelle feste dentro case di mezza Torino, Paolo Albera (chitarra acustica, voce) e Niccolò Bosio (la fisarmonica) si palesano al pubblico melomane con una manciata di...

Leggi Articolo »

3CHEVEDONOILRE Un uomo perbene

3CHEVEDONOILRE_un_uomo_perbene
"Dario", il brano che apre il secondo lavoro dei romani 3chevedonoilrE, è un pezzo che conquista al primo ascolto. Anzi, non serve neppure concludere il primo ascolto per capire che ha valore. E' un brano che ha una melodia accattivante. Lo senti e ti illudi che tutto il compact sia così. In realtà il compact è uguale e diverso dalla canzone che apre la strada all'ascolto. Cioè? C'è senza dubbio uno stile, quindi un marchio in "Un uomo perbene", ma è declinato in forme diverse. Non a caso - musicalmente - l'album guarda al pop, al rock, al punk, a Rino Gaetano, alla…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

“Dario”, il brano che apre il secondo lavoro dei romani 3chevedonoilrE, è un pezzo che conquista al primo ascolto. Anzi, non serve neppure concludere il primo ascolto per capire che ha valore....

Leggi Articolo »

MAURO ERMANNO GIOVANARDI Il Mio Stile

MAURO_ERMANNO_GIOVANARDI_il_mio_stile
"Il Mio Stile", nuovo disco di Mauro Ermanno Giovanardi, mutua il suo nome dall’unica cover presente nel cd, ovvero "Il Tuo Stile" di Léo Ferré. Ferré aveva una personalità artistica multiforme, per certi versi Joe non è poi così distante dall'anarchico monegasco. A quattro anni dall'ultimo compact di inediti, Mauro Ermanno Giovanardi è tornato con un suo album tutto nuovo, prodotto da Produzioni Fuorivia, distribuito da Egea e con la produzione artistica di Leziero Rescigno e Roberto Vernetti con il contributo irrinunciabile dello stesso Giovanardi. "Il Mio Stile" è un album di cantautorato moderno, che non scende a patti con alcuna logica commerciale o con le melodie…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

“Il Mio Stile“, nuovo disco di Mauro Ermanno Giovanardi, mutua il suo nome dall’unica cover presente nel cd, ovvero “Il Tuo Stile” di Léo Ferré. Ferré aveva una personalità artistica multiforme, per certi versi...

Leggi Articolo »

LE CANZONI DA MARCIAPIEDE Un circo di paese

LE_CANZONI_DA_MARCIAPIEDE_un_circo_di_paese
Le Canzoni da Marciapiede, Valentina Pira e Andrea Belmonte, dopo aver raccolto grandi soddisfazioni con "Al pranzo di nozze", primo album che parte dei votanti del premio Tenco hanno segnalato come miglior "Opera prima", sono lieti di presentare il nuovo album "Un circo di paese". Ok, fermiamoci per il momento qui, ovvero alla presentazione fornita dal duo. Perché ci sono degli elementi che è bene spiegare. E' verissimo: il primo disco di questo ensemble spezzino era davvero tanta roba, un gioiellino, musica d'autore pensata, interpretata ed eseguita con ispirazione e originalità. Normale, dunque, che da questo nuovo lavoro ci si attendesse qualcosa di…

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

Le Canzoni da Marciapiede, Valentina Pira e Andrea Belmonte, dopo aver raccolto grandi soddisfazioni con “Al pranzo di nozze”, primo album che parte dei votanti del premio Tenco hanno segnalato...

Leggi Articolo »

FAVONIO Parole in primo piano

FAVONIO_parole_in_primo_piano
Per “Parole in primo piano” (distribuzione Believe Digital) i Favonio hanno trasformato in canzoni nove liriche tratte dal libro di Alba Avesini “Poesie e filastrocche”. Nove storie che hanno visto altrettante donne della canzone italiana metterci il carico: Alice, Rossana Casale, Patrizia Laquidara, Petra Magoni, Margot, Giovanna Marini, Momo, Erica Mou e Paola Turci, . A chiudere, un decimo brano, “La canzone dei vecchi amanti” di Jacques Brel, in una traduzione inedita di Paolo Marrone e Mimmo Petruzzelli. E' stata inserita per due motivi: è un…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Per “Parole in primo piano” (distribuzione Believe Digital) i Favonio hanno trasformato in canzoni nove liriche tratte dal libro di Alba Avesini “Poesie e filastrocche”. Nove storie che hanno visto altrettante donne...

Leggi Articolo »

BARDAMÙ Le notti bianche

BARDAMÙ_le_notti_bianche
E' un cantautorato elegante, quello dei Bardamù, che con "Le notti bianche" provano a imboccare una strada originale in un territorio dove il "già sentito" è di casa. Il risultato? . Lasciandoci alle spalle la matematica, diciamo che dal punto di vista sonoro la proposta raggiunge la sufficienza in assoluta tranquillità, mentre i testi convincono soltanto a tratti. In scaletta 8 brani per 24 minuti di musica. Si arriva alla fine senza badare troppo…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

E’ un cantautorato elegante, quello dei Bardamù, che con “Le notti bianche” provano a imboccare una strada originale in un territorio dove il “già sentito” è di casa. Il risultato?...

Leggi Articolo »

GIOVANNA CARONE E MIRKO SIGNORILE Mirazh

GIOVANNA_CARONE_E_MIRKO_SIGNORILE_mirazh
Giovanna Carone (voce) e Mirko Signorile (pianoforte) con “Mirazh” danno vita a un album che ha più pregi che difetti. Partiamo da questi ultimi: la scaletta - superata la prima parte - tende a muoversi con passo pesante. Forse qualche brano in meno avrebbe dato più slancio a questo compact che parla la lingua della canzone d'autore e si fa forte di un pianoforte spesso ispiratissimo. Anche la voce della Carone non è male - in alcuni passaggi però risulta un po' monocorde. Nel complesso "Mirazh" è un disco che ha personalità e mette in mostra due artisti che maneggiano con eleganza…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Giovanna Carone (voce) e Mirko Signorile (pianoforte) con “Mirazh” danno vita a un album che ha più pregi che difetti. Partiamo da questi ultimi: la scaletta – superata la prima...

Leggi Articolo »

ENZO GRAGNANIELLO Misteriosamente

ENZO_GRAGNANIELLO_misteriosamente
Nel gioco di specchi che da decenni anima la scena napoletana, quella di Enzo Gragnaniello è una figura dal profilo definito. Il suo stile si muove rapido lungo i binari della canzone d'autore e della world music, con qualche puntata nei territori del rock. . Il tono dell'artista napoletano in alcuni passaggi si fa confidenziale - e non sono mai episodi tirati per i…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Nel gioco di specchi che da decenni anima la scena napoletana, quella di Enzo Gragnaniello è una figura dal profilo definito. Il suo stile si muove rapido lungo i binari...

Leggi Articolo »

PINO MARINO Capolavoro

PINO_MARINO_capolavoro
O corri o sei spacciato. O urli oppure non ti caga nessuno. Pino Marino per il suo ritorno dopo un lunghissimo silenzio sceglie una strada ostinatamente contraria alle regole del marketing attuale: il suo . Quindi spazio a Roberto Angelini, Andrea Pesce, Lorenzo Corti e tanti altri. Pino Marino sceglie di non correre e di non urlare, ma di mettere in fila 11 canzoni che tendono la mano all'ascoltatore e che hanno persino dei guizzi pop, come nel caso…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

O corri o sei spacciato. O urli oppure non ti caga nessuno. Pino Marino per il suo ritorno dopo un lunghissimo silenzio sceglie una strada ostinatamente contraria alle regole del...

Leggi Articolo »