IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d’autore (pagina 33)

Canzone d’autore

ANDREA CASSESE Oltre gli specchi

ANDREA_CASSESE_oltre_gli_specchi
Ci sono dischi che partono in un modo e finiscono nello stesso modo, che seguono una linea continua, guidati per schivare ogni possibile imprevisto. Ecco, il primo lavoro di Andrea Cassese è proprio uno di quei dischi. E' un compact che ascolti tutto d'un fiato ma che non lascia un segno così profondo da invogliarti a un rapido riascolto. Per carità, non è un brutto album, ma è un lavoro che non contiene troppe sorprese perché l'autore napoletano ha scelto di... duellare con la canzone d'autore senza però scegliersi le armi giuste. Ha puntato tutto (o quasi) sui suoi testi e su costruzioni…

Score

QUALITA' - 54%

54%

54

Ci sono dischi che partono in un modo e finiscono nello stesso modo, che seguono una linea continua, guidati per schivare ogni possibile imprevisto. Ecco, il primo lavoro di Andrea Cassese è...

Leggi Articolo »

PABLO E IL MARE Respiro

PABLO-E-IL-MARE-respiro
Pablo e il mare è il progetto che ruota intorno alla figura del cantautore torinese Paolo Antonelli, un quintetto dal sound acustico che gira attorno alle coordinate della canzone d'autore. «Queste canzoni - racconta Paolo Antonelli - sono io. Raccontano il mondo che mi circonda e ne salvano molte cose, punto di partenza per il mondo che vorrei. Quali cose, direte voi? Un respiro, per cominciare. Come suggerisce il titolo del disco. Un respiro mediterraneo che per me è un fatto di appartenenza e radici, un richiamo antico. Un respiro ottimista e progressista del quale io, e gli uomini e le donne del mio tempo,…

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

Pablo e il mare è il progetto che ruota intorno alla figura del cantautore torinese Paolo Antonelli, un quintetto dal sound acustico che gira attorno alle coordinate della canzone d’autore. «Queste...

Leggi Articolo »

CASA DEL VENTO Semi nel Vento

CASA_DEL_VENTO_semi_nel_vento
“Semi nel Vento” (Mescal) è un cofanetto che celebra i 25 anni della Casa del Vento ma celebra anche la bravura (sottovalutatissima) della band aretina e in particolar modo di Luca Lanzi, che forse a fine carriera dovrà fare i conti col piccolo rammarico di non aver mai goduto (in pieno) di quel gradevole riconoscimento che in genere si tributa a chi ha talento. Perché diciamolo senza ipocrisia, la Casa del Vento è spesso stata vista in modo superficiale come un sottoprodotto dei Modena City Ramblers. E invece hanno scritto delle cose notevoli, soprattutto quando il gruppo ha accettato il confronto con la…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

“Semi nel Vento” (Mescal) è un cofanetto che celebra i 25 anni della Casa del Vento ma celebra anche la bravura (sottovalutatissima) della band aretina e in particolar modo di...

Leggi Articolo »

MALDESTRO Non trovo le parole

MALDESTRO_non_trovo_le_parole
Maldestro, nome d’arte di Antonio Prestieri (nato a Scampia, figlio dell’ex boss Tommaso Prestieri), ha trenta anni, napoletano, scrive, canta e suona le sue canzoni. “Non trovo le parole” è il suo esordio discografico, . Insomma, un ventaglio ampissimo di fascinazioni, e solitamente quando c'è così tanta roba alla fine si è portati a sbandare sul più bello,…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Maldestro, nome d’arte di Antonio Prestieri (nato a Scampia, figlio dell’ex boss Tommaso Prestieri), ha trenta anni, napoletano, scrive, canta e suona le sue canzoni. “Non trovo le parole” è il...

Leggi Articolo »

ZIBBA Muoviti Svelto

ZIBBA_muoviti_svelto
Non sempre i lavori di Zibba sono stati capaci di convincerci. Anzi, spesso ci sono sembrati la somma di tanti frammenti diversi. Troppo diversi fra loro. "Muoviti Svelto" (AlmaFactory/Believe Digital) non sappiamo dirvi se è il miglior album mai prodotto dall'artista ligure, però è il primo compact che riesce a piacerci dall'inizio alla fine, dalla prima canzone all'ultima. Perché finalmente c'è un'atmosfera comune, un filo rosso che tiene uniti i brani e soprattutto Zibba decide qui di confrontarsi senza paracadute con il cantautorato, quindi niente brani allegrotti utili a dare un colpo al cerchio e uno alla botte, ma 11 pezzi…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Non sempre i lavori di Zibba sono stati capaci di convincerci. Anzi, spesso ci sono sembrati la somma di tanti frammenti diversi. Troppo diversi fra loro. “Muoviti Svelto” (AlmaFactory/Believe Digital)...

Leggi Articolo »

PALLANTE Ufficialmente pazzi

PALLANTE_ufficialmente_pazzi
“Ufficialmente pazzi” è il titolo del nuovo lavoro di Pallante, composto da 12 tracce per quasi un’ora di musica e parole. L'album segue la strada già battuta da tanti Mostri Sacri della scena cantautorale italiana, strizzando l'occhio in particolar modo a Fossati e Jannacci. . A penalizzare la proposta,…

Score

QUALITA' - 55%

55%

55

“Ufficialmente pazzi” è il titolo del nuovo lavoro di Pallante, composto da 12 tracce per quasi un’ora di musica e parole. L’album segue la strada già battuta da tanti Mostri...

Leggi Articolo »

MEG Imperfezione

MEG_IMPERFEZIONE
"Imperfezione" è un bel disco. Perché si muove lungo due direttrici: è un lavoro dall'elettronica raffinata e dall'ottima orecchiabilità - in questo senso la title track è un biglietto da visita che parla più di mille altre parole, è un gioiellino pop capace di affascinare un pubblico trasversale. Il compact si apre con un brano lunghissimo che omaggia uno dei miti di Meg, ovvero Björk. . E di cose ce ne sono parecchie, perché il suo album maneggia l’elettronica con sensibilità e mescola i suoni con una voce…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

“Imperfezione” è un bel disco. Perché si muove lungo due direttrici: è un lavoro dall’elettronica raffinata e dall’ottima orecchiabilità – in questo senso la title track è un biglietto da visita che...

Leggi Articolo »

ALESSIO PISTILLI Condividi

ALESSIO_PISTILLI_condividi
Un noto slogan degli Anni Ottanta recitava che "...per fare una parete grande, ci vuole un pennello grande". Parafrasando quel fortunato slogan, Alessio Pistilli ha fatto un disco... grande. E lo ha messo dentro una scatola di venti centimetri per venti, ricoperta di impronte colorate. Una scatola vera, eh, mica un modo di dire. . Insomma, una piccola opera d'arte. L’album, composto da dodici tracce e anticipato dalla pubblicazione del singolo omonimo,…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Un noto slogan degli Anni Ottanta recitava che “…per fare una parete grande, ci vuole un pennello grande”. Parafrasando quel fortunato slogan, Alessio Pistilli ha fatto un disco… grande. E lo...

Leggi Articolo »

LAIK-OH! Dietro il mondo

LAIK_OH!_dietro_il_mondo
Sintetizzatori e canzone d'autore. Rock, elettronica, ma anche filosofia, profondità. Il progetto dei Laik-Oh! è nato in provincia di Mantova, agli inizi del 2012, per volontà di Michele “Panf” Mantovani (chitarra, sintetizzatori, loops e beats), Luca Menghini (basso e cori) e Mattia Bortesi (voce e sintetizzatori). Il nome del gruppo si presta a diverse interpretazioni: o come una semplice trascrizione dell’inglese “Like ‘O” oppure come “Laico”, il vocabolo italiano. “Dietro il Mondo” (New Model Label) è un disco che parla di religione, viaggio, debolezze umane. E' un album che si lancia in una sfida apprezzabile (creare un'elettronica non banale), ma il risultato soltanto in…

Score

QUALITA' - 52%

52%

52

Sintetizzatori e canzone d’autore. Rock, elettronica, ma anche filosofia, profondità. Il progetto dei Laik-Oh! è nato in provincia di Mantova, agli inizi del 2012, per volontà di Michele “Panf” Mantovani (chitarra,...

Leggi Articolo »

LA SCAPIGLIATURA La Scapigliatura

La_Scapigliatura
E' un esordio particolare, quello dei La Scapigliatura. . Strutturalmente, anche l'album (omonimo) lo si può tranquillamente dividere in due parti: nella prima il cantautorato ha una matrice classica (ritroviamo al suo interno elementi che riconducono tanto ai Baustelle quanto ai Perturbazione); nella seconda Jacopo e Niccolò Bodini (sono due fratelli che da sempre suonano in simbiosi e scrivono le loro canzoni) si sono invece presi dei rischi mettendo…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

E’ un esordio particolare, quello dei La Scapigliatura. In 50 minuti di musica hanno messo dentro cose pregevoli e cose piuttosto noiose, cose alte e cose basse, cose che rimandano a...

Leggi Articolo »