IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d’autore (pagina 35)

Canzone d’autore

CASA DEL VENTO Semi nel Vento

CASA_DEL_VENTO_semi_nel_vento
“Semi nel Vento” (Mescal) è un cofanetto che celebra i 25 anni della Casa del Vento ma celebra anche la bravura (sottovalutatissima) della band aretina e in particolar modo di Luca Lanzi, che forse a fine carriera dovrà fare i conti col piccolo rammarico di non aver mai goduto (in pieno) di quel gradevole riconoscimento che in genere si tributa a chi ha talento. Perché diciamolo senza ipocrisia, la Casa del Vento è spesso stata vista in modo superficiale come un sottoprodotto dei Modena City Ramblers. E invece hanno scritto delle cose notevoli, soprattutto quando il gruppo ha accettato il confronto con la…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

“Semi nel Vento” (Mescal) è un cofanetto che celebra i 25 anni della Casa del Vento ma celebra anche la bravura (sottovalutatissima) della band aretina e in particolar modo di...

Leggi Articolo »

MALDESTRO Non trovo le parole

MALDESTRO_non_trovo_le_parole
Maldestro, nome d’arte di Antonio Prestieri (nato a Scampia, figlio dell’ex boss Tommaso Prestieri), ha trenta anni, napoletano, scrive, canta e suona le sue canzoni. “Non trovo le parole” è il suo esordio discografico, . Insomma, un ventaglio ampissimo di fascinazioni, e solitamente quando c'è così tanta roba alla fine si è portati a sbandare sul più bello,…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Maldestro, nome d’arte di Antonio Prestieri (nato a Scampia, figlio dell’ex boss Tommaso Prestieri), ha trenta anni, napoletano, scrive, canta e suona le sue canzoni. “Non trovo le parole” è il...

Leggi Articolo »

ZIBBA Muoviti Svelto

ZIBBA_muoviti_svelto
Non sempre i lavori di Zibba sono stati capaci di convincerci. Anzi, spesso ci sono sembrati la somma di tanti frammenti diversi. Troppo diversi fra loro. "Muoviti Svelto" (AlmaFactory/Believe Digital) non sappiamo dirvi se è il miglior album mai prodotto dall'artista ligure, però è il primo compact che riesce a piacerci dall'inizio alla fine, dalla prima canzone all'ultima. Perché finalmente c'è un'atmosfera comune, un filo rosso che tiene uniti i brani e soprattutto Zibba decide qui di confrontarsi senza paracadute con il cantautorato, quindi niente brani allegrotti utili a dare un colpo al cerchio e uno alla botte, ma 11 pezzi…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Non sempre i lavori di Zibba sono stati capaci di convincerci. Anzi, spesso ci sono sembrati la somma di tanti frammenti diversi. Troppo diversi fra loro. “Muoviti Svelto” (AlmaFactory/Believe Digital)...

Leggi Articolo »

PALLANTE Ufficialmente pazzi

PALLANTE_ufficialmente_pazzi
“Ufficialmente pazzi” è il titolo del nuovo lavoro di Pallante, composto da 12 tracce per quasi un’ora di musica e parole. L'album segue la strada già battuta da tanti Mostri Sacri della scena cantautorale italiana, strizzando l'occhio in particolar modo a Fossati e Jannacci. . A penalizzare la proposta,…

Score

QUALITA' - 55%

55%

55

“Ufficialmente pazzi” è il titolo del nuovo lavoro di Pallante, composto da 12 tracce per quasi un’ora di musica e parole. L’album segue la strada già battuta da tanti Mostri...

Leggi Articolo »

MEG Imperfezione

MEG_IMPERFEZIONE
"Imperfezione" è un bel disco. Perché si muove lungo due direttrici: è un lavoro dall'elettronica raffinata e dall'ottima orecchiabilità - in questo senso la title track è un biglietto da visita che parla più di mille altre parole, è un gioiellino pop capace di affascinare un pubblico trasversale. Il compact si apre con un brano lunghissimo che omaggia uno dei miti di Meg, ovvero Björk. . E di cose ce ne sono parecchie, perché il suo album maneggia l’elettronica con sensibilità e mescola i suoni con una voce…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

“Imperfezione” è un bel disco. Perché si muove lungo due direttrici: è un lavoro dall’elettronica raffinata e dall’ottima orecchiabilità – in questo senso la title track è un biglietto da visita che...

Leggi Articolo »

ALESSIO PISTILLI Condividi

ALESSIO_PISTILLI_condividi
Un noto slogan degli Anni Ottanta recitava che "...per fare una parete grande, ci vuole un pennello grande". Parafrasando quel fortunato slogan, Alessio Pistilli ha fatto un disco... grande. E lo ha messo dentro una scatola di venti centimetri per venti, ricoperta di impronte colorate. Una scatola vera, eh, mica un modo di dire. . Insomma, una piccola opera d'arte. L’album, composto da dodici tracce e anticipato dalla pubblicazione del singolo omonimo,…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Un noto slogan degli Anni Ottanta recitava che “…per fare una parete grande, ci vuole un pennello grande”. Parafrasando quel fortunato slogan, Alessio Pistilli ha fatto un disco… grande. E lo...

Leggi Articolo »

LAIK-OH! Dietro il mondo

LAIK_OH!_dietro_il_mondo
Sintetizzatori e canzone d'autore. Rock, elettronica, ma anche filosofia, profondità. Il progetto dei Laik-Oh! è nato in provincia di Mantova, agli inizi del 2012, per volontà di Michele “Panf” Mantovani (chitarra, sintetizzatori, loops e beats), Luca Menghini (basso e cori) e Mattia Bortesi (voce e sintetizzatori). Il nome del gruppo si presta a diverse interpretazioni: o come una semplice trascrizione dell’inglese “Like ‘O” oppure come “Laico”, il vocabolo italiano. “Dietro il Mondo” (New Model Label) è un disco che parla di religione, viaggio, debolezze umane. E' un album che si lancia in una sfida apprezzabile (creare un'elettronica non banale), ma il risultato soltanto in…

Score

QUALITA' - 52%

52%

52

Sintetizzatori e canzone d’autore. Rock, elettronica, ma anche filosofia, profondità. Il progetto dei Laik-Oh! è nato in provincia di Mantova, agli inizi del 2012, per volontà di Michele “Panf” Mantovani (chitarra,...

Leggi Articolo »

LA SCAPIGLIATURA La Scapigliatura

La_Scapigliatura
E' un esordio particolare, quello dei La Scapigliatura. . Strutturalmente, anche l'album (omonimo) lo si può tranquillamente dividere in due parti: nella prima il cantautorato ha una matrice classica (ritroviamo al suo interno elementi che riconducono tanto ai Baustelle quanto ai Perturbazione); nella seconda Jacopo e Niccolò Bodini (sono due fratelli che da sempre suonano in simbiosi e scrivono le loro canzoni) si sono invece presi dei rischi mettendo…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

E’ un esordio particolare, quello dei La Scapigliatura. In 50 minuti di musica hanno messo dentro cose pregevoli e cose piuttosto noiose, cose alte e cose basse, cose che rimandano a...

Leggi Articolo »

PIERGIORGIO FARAGLIA L'uomo nero

Piergiorgio_Faraglia_luomonero
Per essere un esordio, per essere un'autoproduzione e per essere un disco dal suono non originalissimo, Piergiorgio Faraglia ha fatto comunque un buon lavoro. . Partiamo dalle cose negative: la durata è eccessiva e la scaletta non è così forte da autorizzare un impiego del tempo che sfonda il canonico muro dei 45 minuti. Dicevamo all'inizio del suono: . Diversi…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Per essere un esordio, per essere un’autoproduzione e per essere un disco dal suono non originalissimo, Piergiorgio Faraglia ha fatto comunque un buon lavoro. Il suo “L’uomo nero“, infatti, ha sì luci...

Leggi Articolo »

PAOLO TOCCO Il Mio Modo di Ballare

PAOLO_TOCCO_il_mio_modo_di_ballare
"Il Mio Modo di Ballare" (Protosound Records) è il secondo disco del cantautore e producer abruzzese Paolo Tocco. L'album ha il pregio di essere immediato: già al primo contatto va alla ricerca della perfetta sintonia con l'ascoltatore. . Nel complesso il cd funziona, forse la seconda parte si fa preferire alla prima perché mette in evidenza arrangiamenti più vari, ma le 11…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

“Il Mio Modo di Ballare” (Protosound Records) è il secondo disco del cantautore e producer abruzzese Paolo Tocco. L’album ha il pregio di essere immediato: già al primo contatto va alla ricerca...

Leggi Articolo »